Florenzi: "Le vittorie aiutano. Con l'Inter non è una gara decisiva"

Florenzi:

A Roma si continua a lavorare in vista dell'importante match di sabato sera contro l'Inter, l'obiettivo per i giallorossi è quello di assicurarsi sempre di più il terzo posto in classifica. Un perno della squadra di Spalletti è Alessandro Florenzi, intervenuto ai microfoni di Sky Sport, ha parlato così del momento della Roma e della gara contro l'Inter:

"Le vittorie aiutano a essere più fiduciosi, ad azzardare una giocata in più, in questo momento stiamo bene. All'andata c'è mancato il risultato, non siamo riusciti a conquistare i 3 punti. L'Inter è un ottima squadra con un grande allenatore, dovremo sfruttare le loro lacune. Non credo sarà decisiva, se vinci questa e non le ultime 8 partite sarà tutto inutile".

1

"Questo filotto di vittorie può essere spiegato col lavoro ci siamo detti che dovevamo ripartire. Abbiamo pensato di vincere le partite, senza guardare al passato. Quella che mi piace ricordare è quella contro la Fiorentina, lì ho capito che eravamo una grande squadra; abbiamo surclassato gli avversari e non era facile. Adesso, vogliamo conquistare più vittorie possibili, siamo un gruppo che è sempre riuscito ad uscire dalle difficoltà e vogliamo continuare su questa strada".

Siamo su Google News: tutte le news sull' Inter CLICCA QUI

Giulia Bianchi
Leggi i suoi articoli
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram