CdS - Inter, la sconfitta contro la Juventus e quel "Patto per la Champions"

CdS - Inter, la sconfitta contro la Juventus e quel

La svolta in casa Inter è arrivata al termine della sconfitta del 28 febbraio in casa della Juventus: a sostenerlo è il Corriere dello Sport, secondo il quale la squadra nerazzurra avrebbe trovato la reazione giusta soprattutto dopo le parole dure pronunciate da Zanetti e Ausilio al termine di quella partita.

Inizialmente tali dichiarazioni non erano state prese bene, ma poi la squadra ha capito che sono state dette per provocare una reazione, che effettivamente poi c'è stata. Un'altra mossa importante è stata quella dei dirigenti, che il giorno dopo quella sconfitta non si sono presentati alla Pinetina, per consentire così alla squadra di confrontarsi faccia a faccia.

ausilio

Da questo confronto è nato una sorta di "Patto per la Champions": eliminare controversie, litigi, gelosia e tornare uniti e solidi come nella prima parte di stagione.

I primi frutti di questo nuovo accordo si sono potuti ammirare nel ritorno della semifinale di Coppa Italia sempre contro la Juventus, in cui si è rivista quella Inter dei primi mesi, attenta e concentrata. I punti di distanza dalla Roma e dal terzo posto sono rimasti cinque, ma comunque i nerazzurri arrivano alla sfida di sabato sera con maggiore sicurezza e consapevolezza. Ingrediente necessario, comunque, sarà comunque quello di una squadra unita e disposta al sacrificio, come d'altronde si è visto nelle ultime tre partite disputate.

Siamo su Google News: tutte le news sull' Inter CLICCA QUI

Roberto Bernocchi
Leggi i suoi articoli
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram