Roberto Baggio da lacrime, bellissime parole nel ricordo di Gino Corioni!

Roberto Baggio da lacrime, bellissime parole nel ricordo di Gino Corioni!

Un ricordo commosso, sincero, spontaneo, con gli occhi lucidi ed in un giorno difficile da affrontare. Roberto Baggio non può fare a meno di ricordare il suo ex presidente al Brescia Gino Corioni, che gli ha dato tanto in un momento molto delicato e difficile nella sua carriera.

Bellissime le sue parole: "La scomparsa di Gino Corioni mi lascia un vuoto immenso, a lui devo tutto: mi ha salvato quando il calcio mi aveva emarginato facendomi diventare grande. Nel cuore porto lui e Carlo Mazzone, veri personaggi di sport e per me come dei papà. Con lui parlavamo tanto e la cosa che lo feriva maggiormente era il fatto di aver creduto di avere più amici: era convinto che qualcuno lo avrebbe aiutato con il Brescia ed invece, è stato abbandonato. Voleva che diventassi anche io presidente del Brescia ma sapeva che purtroppo non sarebbe stato possibile..."

Parole che ricongiungono con il calcio e che scaldano il cuore, per due personaggi che hanno fatto la storia di questo sport, le cui vite si sono spesso intrecciate.

Siamo su Google News: tutte le news sull' Inter CLICCA QUI

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram