Vecchi dopo Inter-Vicenza: "Cammino positivo, non possiamo cullarci sugli allori"

Vecchi dopo Inter-Vicenza: “Cammino positivo, non possiamo cullarci sugli allori”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

MILANO – Vittoria in rimonta per la Primavera di Stefano Vecchi al centro sportivo “Giacinto Facchetti”, contro il Vicenza: “Dal punto di vista della classifica e del risultato sono tre punti molto molto importanti, visto anche il pareggio di sabato contro il Bologna. Sono tre punti arrivati però con un po’ troppa sofferenza, non riusciamo a dar ritmo da subito alle partite e concediamo sempre un po’ troppo per disattenzioni o scarsa determinazione“.

Le partenze lente rischiano di mettere in difficoltà la squadra: “A volte poi riusciamo a ribaltarla, come oggi, ma dobbiamo fare così dal primo minuto. Nel primo tempo bisogna cercare di creare più situazioni, attaccare gli spazi. Al tempo spesso dobbiamo muovere la palla più velocemente, se alziamo il ritmo e diamo intensità possiamo vincere tutte le partite“.

Vittoria molto importante, anche perché ora arriva la sosta per la Viareggio Cup: “Era il nostro obiettivo far bene queste partite per garantirci una buona posizione di classifica. Siamo primi, meglio di così… ma non possiamo cullarci sugli allori perché Milan e Atalanta sono vicinissime. Certo, presentarsi a due impegni come il Viareggio e la finale di TIM Cup da primi in classifica, rende il nostro cammino molto positivo“.

Come arriva la squadra al Viareggio?La squadra è in condizione e in forma, se riusciremo ad essere quelli del secondo tempo di oggi potremmo divertirci. È importante dimostrare di essere gruppo ed avere intensità“.

Fonte: Inter.it

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy