Di nuovo Mancini: "Banega e Erkin mi piacciono, Ljajic deve ragionare da professionista"

Di nuovo Mancini: “Banega e Erkin mi piacciono, Ljajic deve ragionare da professionista”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Ecco la seconda parte dell’intervista a Roberto Mancini rilasciata a Calciomercato.com. In questa parte il tecnico parla di Banega, Erkin e tira le orecchie a Adem Ljajic.

Banega arriverà? Ti piace come giocatore?
Non so se arriverà, bisogna chiederlo ad Ausilio. è un giocatore molto bravo, tecnico. Titolare della nazionale argentina, non a caso. è un bravo giocatore, vedremo a giugno

Conosci Erkin?
Avendo lavorato in Turchia lo conosco, ed è un bravissimo giocatore. Ma anche per lui bisogna chiedere a Piero

caner-in-menajerinden-inter-itirafi-1336508

 

 

 

 

 

 

Hai detto che a volte Ljajic dovrebbe allenarsi meglio, ti rivedi in lui?

Io ero così quando avevo 16 anni, non a 25. Ha delle qualità enormi e a 25 anni dovrebbe ragionare da professionista. Il calcio purtroppo finisce in fretta e spesso non pensano che la carriera passa in un attimo. Uno con le sue qualità deve sfruttarle e mettersi a disposizione della squadra. Fare il calciatore è semplice, soprattutto per uno come lui. La concentrazione deve esserci dall’inizio alla fine dell’allenamento.Un giocatore che disperde le sue qualità, è una grave perdita anche per il calcio

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy