Sky- Mancini: ''Non mi curo delle critiche. Se arriviamo terzi saremo stati grandi''

Sky- Mancini: ''Non mi curo delle critiche. Se arriviamo terzi saremo stati grandi''

Da panchina vittoriosa di ieri sera contro il Palermo a Coverciano nella mattinata di oggi, dove si è svolta la cerimonia di premiazione della Panchina d’Oro 2015. Roberto Mancini, tecnico dell’Inter, interviene ai microfoni di Sky Sport 24 il giorno dopo la gara contro il Palermo.  “Sono molto soddisfatto della partita di ieri. Abbiamo meritato di vincere e questo ci è stato riconosciuto alla fine. La vittoria di ieri come una rivincita contro chi gli aveva dato del ‘bollito’? “Bollito magari fra 20 anni… Questa è l’Italia, non mi fa né caldo né freddo. Si fanno cose giuste e sbagliate come tutti, ma vado avanti. Sono abituato al calcio italiano, non mi curavo degli elogi iniziali e delle critiche dopo, il lavoro va valutato alla fine”.

Poi si passa all'argomento della giornata: Giusto il premio a Massimiliano Allegri? ''Direi di sì, ha vinto il campionato. Ha fatto e sta facendo molto bene con la Juve e credo sia giusto. Io in Nazionale? Nel futuro tutto è possibile, ma ora non credo ora come ore. La panchina azzurra è sempre un onore, è una cosa che non capita spesso ma ora mi sento di dare tanto per l'Inter e sono concentrato su questo. Credo di avere davanti ancora molti anni in panchina quindi avrò tempo se capiterà l'occasione”.

Mancini1-770x470

Ed ancora sugli obiettivi dei nerazzurri. Come andrebbe considerato l’eventuale terzo posto in classifica? “All’inizio abbiamo fatto pensare che potevamo vincere il campionato ma sapevamo c'erano 2-3 squadre più attrezzate di noi, come Juventus, Roma e Napoli. Siamo partiti con l'obiettivo di entrare in Champions e speriamo di centrarlo, ci siamo dentro e se ci riuscissimo sarebbe un grande campionato. Sarà difficile, ma cinque punti non sono tanti e fra poco avremo uno scontro diretto con la Roma, senza dimenticare la Fiorentina. Con 30 punti ancora in palio è tutto possibile''.

Infine segreto svelato. A chi è andato il voto di Roberto Mancini per la Panchina d'oro 2015?: “A Stefano Pioli, l'anno scorso ha preso una Lazio con diversi problemi e l'ha portata ai preliminari di Champions. Ha fatto un grande lavoro”.

Siamo su Google News: tutte le news sull' Inter CLICCA QUI

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram