Simoni risponde a Ceccarini: "Il patetico è lui, lo querelo! Il rigore su Ronaldo era netto e..."

Simoni risponde a Ceccarini:

La querelle tra Simoni e Ceccarini prosegue. L'ex arbitro, reo di non aver fischiato un rigore abbastanza netto su Ronaldo nella sfida scudetto Juventus-Inter nel '98, ieri aveva rilasciato dichiarazioni pesanti (LEGGI QUI).

Ecco la risposta di Simoni, rilasciata a Il Tirreno: "Io patetico? Il patetico è lui, che ancora non riesce ad ammettere di aver sbagliato. Il rigore su Ronaldo era netto, lo dicono tutti, anche molti juventini. Lui però ancora insiste col dire che non era fallo, non si assume le sue responsabilità. Se sono ancora arrabbiato? E' passato molto tempo, non mi piace tornare su quell'episodio. Chiunque mi ferma mi parla di quella partita e mi dà ragione: Ceccarini tirò fuori che Collovati disse che non era rigore, ma è un caso isolato. Se venisse fatto un referendum in Italia, l’esito sarebbe scontato".

Poi la conclusione: "Le mie sono accuse da querela? Allora mi quereli! Anzi, visto che mi ha dato del patetico, sto pensando anche io ad una denuncia nei suoi confronti".

Siamo su Google News: tutte le news sull' Inter CLICCA QUI

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram