Problemi per l'Inter fuori dal campo, denunciato l'AD Michael Bolingbroke

Problemi per l'Inter fuori dal campo, denunciato l'AD Michael Bolingbroke

Problemi per la società nerazzurra alla vigilia del sentito  derby d'Italia di stasera contro la Juventus. Il quotidiano "La Provincia di Como" ha infatti riportato nella sua edizione odierna della denuncia avvenuta contro l'amministratore delegato Michael Bolingbroke, uomo di fiducia di Thohir, per irregolarità avvenute nei lavori di ristrutturazione del centro sportivo di Appiano Gentile. I Carabinieri infatti, nel corso di un'ispezione alla Pinetina negli ultimi giorni, hanno riscontrato violazioni riguardo la normativa sulla sicurezza del cantiere per la realizzazione degli spogliatoi per la prima squadra e quella Primavera. Cantiere che, ad ora, risulta essere sospeso. Le forze armate hanno contestato la mancata vigilanza sull'idoneità tecnico-professionale e la mancanza di un piano sulla sicurezza.

Oltre a Bolingbroke, sono state denunciate anche tutte le figure professionali che avrebbero dovuto preoccuparsi del controllo delle varie norme di sicurezza, compreso il coordinatore generale di Appiano, l'ingegnere Francesco Dell'Acqua. L'Inter aveva appaltato i lavori previsti a una ditta di Voghera, la quale ha poi subappaltato le opere idrauliche e murarie ad altre due aziende specifiche dei settori. Una di queste aziende è ulteriormente finita nel mirino dell'inchiesta per lavoro in nero, vista la presenza di cinque operai rumeni non inquadrati regolarmente. Un episodio sicuramente disdicevole in un momento già molto delicato per l'ambiente e per la società, già al centro di molte voci nelle ultime settimane.

Siamo su Google News: tutte le news sull' Inter CLICCA QUI

Bernardo Cianfrocca
Leggi i suoi articoli
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram