Inter, pronta l'alternativa in caso di partenza di Miranda

Inter, pronta l'alternativa in caso di partenza di Miranda

Il mercato estivo nerazzurro passerà con ogni probabilità dal sacrificio di almeno un giocatore, soprattutto nel caso di mancata qualificazione in Champions League.

Uno dei nomi papabili all'addio è quello di Joao Miranda, entrato nel mirino di diversi top club europei, tra cui Bayern Monaco e Manchester United. La visita di Mourinho, che in molti indicano come prossimo allenatore dei Red Devils, a San Siro non è stata solo di cortesia, ma anche, anzi soprattutto, per visionare il centrale brasiliano.

Secondo quanto riportato fa Calciomercato.com, il difensore, arrivato la scorsa estate in prestito biennale a quattro milioni con il riscatto fissato a 11, potrebbe partire nel caso in cui l'Inter dovesse ricevere un'offerta importante, dai 20 milioni in su.

Ma i nerazzurri, nel caso in cui Miranda dovesse andare via, hanno la necessità di trovare un sostituto con un giocatore con caratteristiche simili a quello del brasiliano, ovvero un difensore di esperienza in grado di guidare il reparto e il giovane Murillo.

Profilo individuato in Mateo Musacchio, già nel mirino dei dirigenti nerazzurri in passato e che ora è tornato di moda dopo il grave infortunio patito nell'aprile 2015 (frattura al perone). Il centrale argentino, classe '90, piace però ha un contratto con il Villarreal fino al 2018 e piace molto anche in Premier.

Siamo su Google News: tutte le news sull' Inter CLICCA QUI

Roberto Bernocchi
Leggi i suoi articoli
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram