GdS - Mancini pensa ad un'Inter a specchio, pronto il 3-5-2

GdS - Mancini pensa ad un'Inter a specchio, pronto il 3-5-2

La Gazzetta dello Sport prova ad analizzare quale sarà l'Inter che Roberto Mancini manderà in campo contro la Juventus, domenica sera allo Juventus Stadium. Da tempo il tecnico di Jesi aveva in testa un 3-5-2, ora che Kondogbia è stato reso disponibile dalla riduzione della squalifica ad una sola giornata, potrebbe essere decisamente la prima scelta.

Squadra fisica e grintosa. Con Kondogbia, considerata anche la squalifica di Brozovic, giocherebbero Medel e Melo in modo da rivedere quel centrocampo che a fine gennaio venne surclassato da quello bianconero, nella vittoria per 3 a 0. Un modulo, il 3-5-2, già visto in qualche occasione quest'anno e che non ha mai convinto più di tanto, ma come Mancini ha spesso ribaditi, quello che conta di più non è tanto il modulo ma l'atteggiamento. In difesa toccherebbe a Juan Jesus formare il trio con gli intoccabili Miranda e Murillo, con i terzini, Telles e D'ambrosio probabilmente, un po' più avanzati.

In avanti poi, ci potrebbe essere la sorpresa più grande. Eder infatti, nonostante i precedenti fortunati contro la Juve in coppia con Icardi ai tempi della Samp, potrebbe lasciare spazio a Palacio. Il Trenza infatti darebbe quella lucidità e quella solidità che in un match del genere potrebbe risultare decisivo. Manca ancora molto alla partita e l'allenamento di oggi a porte chiuse servirà a Mancini per avere ulteriori indicazioni.

Siamo su Google News: tutte le news sull' Inter CLICCA QUI

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram