GdS – Moviola Inter-Sampdoria: la terna arbitrale non è perfetta, errori su rigori e fuorigioco

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

La Gazzetta dello Sport analizza la prestazione della terna arbitrale nella partita di ieri sera tra Inter e Sampdoria. La direzione di Massa non è stata, però, delle migliori. Il fischietto d’Imperia commette qualche errore di troppo. Ad esempio, al minuto 38 del primo tempo, con l’Inter in vantaggio, D’Ambrosio tocca un pallone di mano in area. La Sampdoria protesta e il replay non lascia dubbi: il tocco dell’ex granata è evidente e il braccio è lontano dal corpo. Questo non è l’unico errore della classe arbitrale. Parecchie sbavature anche sulle chiamate di qualche fuorigioco: la più grave è la chiamata che ferma Perisic lanciato indisturbato verso la porta blucerchiata. Giusto l’uso dei cartellini per Brozovic, che diffidato salterà la sfida contro la Juve, Ranocchia (che rischia il secondo giallo per un blocco su Biabiany), Dodò, Miranda e Nagatomo. Da sottolineare anche l’aiuto della gol line technology in occasione della rete di Miranda, anche se il pallone supera la linea di parecchio, facile anche ad occhio umano.

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook