Finalmente è tornato il muro sudamericano Miranda-Murillo

Finalmente è tornato il muro sudamericano Miranda-Murillo

Finalmente l'Inter torna a vincere, dopo un periodaccio che ha portato solo 6 punti nelle ultime 6 partite.

Non una gara bellissima quella disputata dai nerazzurri, ma il risultato fa ben sperare. Sembra una squadra tornata alle prime partite di questa stagione, bruttina ma efficace. Complice anche la solidità difensiva ritrovata, dopo qualche opaca prestazione da parte di Murillo e di Miranda, autore anche del secondo gol, e di tutta la squadra in generale.

È tornato il muro M-M, buona partita per entrambi i sudamericani sempre ineccepibili con una disattenzione solo negli ultimi minuti regalando la gioia del gol a Quagliarella. Ma non è solo la difesa ad essere tornata compatta, sono state anche le ottime coperture da parte degli esterni Nagatomo e D'Ambrosio, i sacrifici del rapidissimo Biabiany e le ottime letture di Perisic.

Insomma, l'Inter non sarà bella da vedere, ma ha ritrovato quella compattezza, almeno in fase difensiva, che con l'arrivo del 2016 sembrava essere scomparsa. Un piccolo passo per il gioco ma un grande passo per la classifica, aspettando i match odierni di Fiorentina e Roma è quello di domani del Milan.

 

 

Siamo su Google News: tutte le news sull' Inter CLICCA QUI

Giulia Bianchi
Leggi i suoi articoli
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram