Ecco tutto quello che c’è da sapere su Inter-Sampdoria

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

L’Inter segna nel primo tempo con D’Ambrosio e chiude il match nella ripresa grazie alle reti di Miranda e Icardi. Di Quagliarella, a tempo scaduto, la rete degli ospiti. In collaborazione con Opta, ecco tutte le statistiche relative al match valevole per la 26^ giornata di campionato:

– Per la seconda volta dopo il Frosinone, l’Inter ha segnato più di un gol in un match casalingo di questo campionato.

– Due vittorie consecutive in casa per l’Inter, dopo un solo punto nelle precedenti tre gare interne giocate a San Siro.

– L’inter ha segnato tre gol con gli unici tre tiri nello specchio del match.

– Nessuna squadra di Serie A ha raccolto meno punti della Sampdoria nelle ultime 14 giornate di campionato (solo nove), da quando cioè Montella è subentrato alla guida dei blucerchiati.

– 48 gol subiti in campionato dalla Samp: peggio solo il Frosinone con 51 reti al passivo in questo campionato.

– A segno due difensori per l’Inter: l’ultima volta che in Serie A hanno segnato due nerazzurri nella stessa partita è datata novembre 2008 (Maicon e Cordoba contro la Reggina).

– Primo gol in Serie A con la maglia dell’Inter per D’Ambrosio, in quinto in totale: non segnava da Bologna-Torino del settembre 2013.

– La Samp ha subito un altro gol nella prima mezz’ora di gioco: il 15° in questo campionato, più di qualunque altra squadra in questo parziale.

– D’ambrosio è il primo italiano a segnare in questo campionato con l’Inter: l’ultimo era stato Ranocchia il 15/12/2014, 67 gol nerazzurri fa.

– Primo gol per Miranda in Serie A, alla sua 22ª presenza nel massimo campionato.

Mauro Icardi ha segnato 11 gol in questo campionato con i suoi soli 19 tiri nello specchio tentati.

– Icardi ha segnato almeno un gol in 10 delle 14 partite in cui è riuscito a fare un tiro nello specchio.

– 19 tiri subiti (inclusi respinti) dall’Inter contro la Samp, più del triplo di quelli fatti: in otto delle ultime nove partite i nerazzurri ne hanno concessi almeno 10 all’avversaria.

Fonte: Inter.it

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è nella famiglia editoriale del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook