RILEGGI LIVE Inter-Sampdoria 3-1 (23' D'Ambrosio, 57' Miranda, 72' Icardi, 92' Quagliarella): Davanti agli occhi di Mourinho l'Inter ne rifila 3 alla Samp

RILEGGI LIVE Inter-Sampdoria 3-1 (23' D'Ambrosio, 57' Miranda, 72' Icardi, 92' Quagliarella): Davanti agli occhi di Mourinho l'Inter ne rifila 3 alla Samp

ANALISI GARA

Sotto lo sguardo di Mourinho l'Inter di Mancini non tradisce, arriva una vittoria per 3-1 contro una Sampdoria che poco ha fatto per impensierire i nerazzurri. Calci d'angolo decisivi, prima con D'Ambrosio, al primo gol italiano dell'Inter dopo 67 marcature straniere, poi Miranda raddoppia di testa con il la rete decisa dalla goal technology. Infine chiude Mauro Icardi che nell'unica occasione dell'incontro s'invola da solo su Viviano e lo batte con un pregevole tocco.

Poca Sampdoria, il gol di Quagliarella regala solo un gran gesto atletico, per il resto Montella non riesce a dare una scossa ad una squadra che resta a soli 3 punti sul Frosinone terz'ultimo, con lo scontro diretto di domenica che a questo punto del campionato diventa drammatico.

Cori a favore su Mourinho, acclamato dai tifosi per tutta la partita, fischi per Ronaldo a cui non viene perdonata la parentesi rossonera, entrambi però hanno visto una buona Inter, se il ritiro ha fatto bene lo diranno le partite future, prima fra tutte quella di domenica prossima contro la Juventus, con Mancini che non avrà neanche Brozovic, diffidato e ammonito.

Per SpazioInter dal live di Inter-Sampdoria è tutto, gentili signore e signori buonasera!

LIVE

90'+3 Finisce l'incontro, vince l'Inter 3-1 grazie ai gol di D'Ambrosio, Miranda e Icardi. Per la Sampdoria inutile gol della bandiera con Quagliarella.

90'+2 Bellissimo gol di Quagliarella che lanciato da Muriel incrocia il tiro con pallone nell'angolo dove Handanovic non può arrivare.

90+2 FABIO QUAGLIARELLA, GOL DELLA SAMPDORIA

90'+1 Angolo per la Sampdoria ma il tiro di Cassani finisce lontanissimo dalla porta di Handanovic.

90' Ci saranno tre minuti di recupero

88' Gran parata di Handanovic su Muriel, unico pericolo per l'estremo difensore nella ripresa.

87' Entra Jovetic, esce Brozovic.

85' Angolo per l'Inter su affondo di Nagatomo. Dalla bandierina va Ljajic ma Icardi non riesce nel colpo di testa, poi prova Gnoukouri ma palla alta.

84' Entra Lazaros Christodoulopoulos, fuori Ricky Alvarez, tra i migliori della Samp.

83' Ancora un fuorigioco, questa volta fischiato a Icardi.

82' Prova il tiro Muriel ma palla lontano dalla porta di Handanovic.

81' Fuorigioco fischiato ai danni di Brozovic pronto ad involarsi da solo contro Viviano.

80' Soriano prova a dialogare con Krsticic ma palla di ritorno troppo lunga.

77' Entrano Krsticic e Gnoukouri, fuori Correa e Biabiany. Applausi per l'interista.

75' Riprova Correa ma viene fermato, Sampdoria che si perde nei preziosismi come nell'occasione del terzo gol di Icardi e un doppio tacco provato da Muriel poi fermato da Murillo.

72' Icardi viene lanciato alla perfezione da Brozovic, Ranocchia lascia passare il pallone, il capitano dell'Inter s'invola e supera Viviano.

72' MAURO ICARDI, RETE DELL'INTER.

71' Ammonito Nagatomo per fallo di mano sul tentativo di Dodo.

70' Lancio per Quagliarella, Miranda lo lascia andare verso l'esterno e Murillo spazza via tutto.

68' Cambio nella Sampdoria, entra Muriel esce Ivan.

67' Inizia il riscaldamento Antonio Cassano, altro ex dell'incontro.

66' Invenzione di Correa che vince un rimpallo ma si allunga troppo la palla.

65' Inter in avanti con Biabiany ma fermato dalla retroguardia blucerchiata, alla fine cross di D'Ambrosio ma palla fuori.

64' Spinta di Murillo su Alvarez con l'argentino che è l'unico a crederci nella Sampdoria.

63' Prima sostituzione dell'incontro, esce Eder entra Ljajic.

62' Prova Alvarez ad attaccare ma Eder riesce nel recupero di palla.

60' Inter che preme in attacco, Biabiany cerca Eder ma la Sampdoria chiude tutto.

59' Bella sfida Quagliarella-Murillo, l'attaccante conclude a lato.

58' Reazione Sampdoria con un calcio d'angolo guadagnato, Fernando dalla bandierina ma Murillo libera di testa.

57' Ancora un gol da calcio d'angolo, schiaccia Felipe Melo per Miranda, colpo di testa e rete, anche grazie alla goal technolgy che conferma che la palla è entrata, dopo la prima esitazione di Massa.

57' JOAO MIRANDA, RETE DELL'INTER

56' Grande giocata Perisic-Icardi, tacco di quest'ultimo ma la Sampdoria chiude bene.

55' Angolo per la Sampdoria su intervento di Melo, libera tutto Icardi.

54' Fermato Perisic su assist di Icardi, la posizione era buona e non fuorigioco, come invece fischiato da Massa.

53' Lancio verso Quagliarella che manca l'aggancio.

50' Dalla punizione va Fernando, deviazione di Dodo e palla fuori di pochissimo.

49' Punizione dal limite per fallo di Miranda su Correa, ammonito il brasiliano.

48' Palo di Felipe Melo a gioco fermo per fallo in attacco sull'angolo.

47' Angolo per l'Inter sul pressing di Eder su Silvestre.

46' Si ricomincia, nessun cambio nell'intervallo.

Un gol di D'Ambrosio su calcio d'angolo sta decidendo l'anticipo Inter-Sampdoria. Squadre bloccate inizialmente, Mancini azzecca l'inserimento di Biabiany, vera spina nel fianco doriano, ma perde Brozovic per la gara con la Juve, diffidato, si fa ammonire banalmente.

La Sampdoria è sopratutto Quagliarella e Alvarez ma la difesa nerazzurra regge, buono anche l'impatto di Ranocchia nel limitare Eder e Icardi.

45' Senza recupero l'arbitro Massa decreta la fine del primo tempo, decide D'Ambrosio.

43' Trattenuta di Fernando su Icardi, mentre zoppica Biabiany, problemi alla caviglia ma niente di grave.

42' Prova il gran gol Quagliarella ma Miranda lo ferma in angolo, dalla bandierina nulla di fatto.

41' Ammonito Brozovic, diffidato, salterà la Juventus

40' Ancora duello Biabiany-Dodo, il sampdoriano riesce a deviare la palla in fallo laterale.

39' Reclama un rigore la Sampdoria per un fallo di mano di D'Ambrosio su tiro di Correa. Al replay il penalty può starci.

38' Proteste di San Siro per un fallo di Fernando su D'Ambrosio non sanzionato.

37' Fallo di Alvarez su Brozovic, Inter che velocizza la manovra ma conclude poco.

35' Dodo non riesce a saltare Nagatomo, Sampdoria che resta in attacco.

33' Ranocchia anticipa Eder nel primo duetto con Icardi, bravo ancora l'ex capitano nerazzurro.

32' Giallo per Dodo, perde la sfida in velocità con Biabiany.

30' Fallo di Cassani su Icardi a centrocampo.

29' Chiude bene Ranocchia su Icardi l'ennesimo tentativo di Biabiany.

28' Sbaglia D'Ambrosio il fraseggio con Brozovic, la Sampdoria recupera palla con Dodo, alla fine è Miranda a chiudere.

27' Lungo lancio di Viviano ma Ivan non riesce nell'aggancio.

25' Cross di Biabiany ma Viviano in uscita salva tutto.

24' Reazione immediata della Samp con Dodo e Silvestre, proteste di San Siro per un contatto Ranocchia-Biabiany.

23' Angolo perfetto per la testa di Murillo, sponda per D'Ambrosio che tutto solo porta in vantaggio l'Inter.

23' DANILO D'AMBROSIO, RETE DELL'INTER

22' Alvarez per Ranocchia su corner,ma riparte l'Inter con Biabiany che da solo sfida la fascia blucerchiata guadagnando un angolo fra gli applausi.

21' Punizione insidiosa per la Sampdoria, la palla attraversa l'intera area venendo deviata in angolo.

20' Intervento falloso di Perisic su Alvarez, molto attivo l'ex interista fra i suoi.

19' Due corner per l'Inter nel giro di un minuto, il primo non regala pericoli, il secondo concede a Biabiany un tiro da fuori area lontano da Viviano.

18' Brutto fallo di Ranocchia per Eder, primo ammonito della gara.

17' Iniziativa di Alvarez che super Brozovic ma conclude malamente.

15' Perde una brutta palla Biabiany a centrocampo, soffre ancora il reparto interista contro quello della Sampdoria e non si riesce ad innescare ne Eder ne Icardi.

14' Dal corner palla su Perisic che non si fida del suo tiro, manca l'attimo e la Sampdoria recupera palla con Viviano.

13' Primo angolo per l'Inter su chiusura di Dodo su Biabiany.

12' Ancora Quagliarella e tiro non lontanissimo da Handanovic.

11' Ranocchia di testa sul corner, palla alta.

10' Miracolo di Handanovic su Quagliarella, parata di piede su una conclusione a sorpresa, angolo per la Samp.

9' Chiusura di Ranocchia su Eder, bravo l'ex interista.

8' Tiro di Fernando ma palla lontanissima dall'estremo difensore nerazzurro.

7' Sampdoria in avanti ma Handanovic chiude tutto in uscita.

6' Provano lo scambio Eder-Icardi ma Ranocchia anticipa l'ultimo acquisto nerazzurro.

5' Pressing nerazzurro su Silvestre e palla riguadagnata, la Sampdoria è però brava nel recupero e imposta con Alvarez che cade al limite dell'area, nessuna sanzione.

3' Scatta Eder ma Viviano lo anticipa in uscita.

2' Rischia Ivan con il guardalinee che segnala il pallone out con una frazione di secondo di ritardo, era pronto Eder allo scatto.

1' Cade male Brozovic in pressione, niente di grave per lui.

Si comincia, da SpazioInter buon Inter-Sampdoria.

SPAZIO INTER PRE-LIVE

La notte con i colori del nerazzurro e blucerchiato, Inter e Sampdoria giocano per la 26esima gara del massimo campionato calcistico italiano con la speranza di 3 punti fondamentali per entrambe le squadre.

Gentili signore e signori buonasera dal live di SpazioInter, sfida numero 134 tra Inter e Sampdoria, 71 vittorie dei nerazzurri, 21 della Sampdoria, gare mai banali, dal rigore fallito da Lothar Matthaus il 5 maggio del 1991 che consegnò di fatto il primo scudetto doriano alla rimonta epica del 9 gennaio 2005 con 3 gol, Martins, Vieri e Recoba, arrivati dal minuto 88 alla rete del Chino a tempo scaduto, fino ad arrivare al pirotecnico 3-4 del 15 dicembre 1996, ultima vittoria della Sampdoria a Milano, con la doppietta di Montella e il gol decisivo di Roberto Mancini.

Gara degli ex, da una parte Biabiany, Icardi e Eder, dall'altra Ranocchia, Silvestre, Dodo e Cassano, oltre naturalmente a Roberto Mancini, la storia della Sampdoria.

L'Inter sceglie il 4-4-2, panchina per Gnoukouri, Jovetic e Ljajic, dentro l'ex Biabiany (16 presenze nel 2010/11) con Perisic dalla parte opposta, Montella a sorpresa lascia Muriel fuori dai titolari affidando a Correa il ruolo di spalla di Quagliarella, con Alvarez dietro il tandem d'attacco.

In tribuna non può passare inosservata la presenza di due grandi ex, Mourinho e Ronaldo, una fetta delle gioie degli ultimi vent'anni nerazzurri.

Arbitra il sig. Massa con assistenti Marzaloni e De Pinto, quarto uomo Barbirati e addizionali Orsato e Pinzani.

 

FORMAZIONI UFFICIALI

INTER: 1 Handanovic; 33 D'Ambrosio, 25 Miranda, 24 Murillo, 55 Nagatomo; 11 Biabiany, 83 Melo, 77 Brozovic, 44 Perisic; 23 Eder, 9 Icardi.
A disposizione: 30 Carrizo, 46 Berni, 5 Jesus, 8 Palacio, 10 Jovetic, 21 Santon, 22 Ljajic, 27 Gnoukouri, 31 Zonta, 56 Popa, 97 Manaj.
Allenatore: Roberto Mancini

SAMPDORIA: 2 Viviano; 5 Cassani, 16 Ranocchia, 26 Silvestre; 95 Ivan, 21 Soriano, 7 Fernando, 11 Dodo; 25 Alvarez; 27 Quagliarella, 10 Correa.
A disposizione: 1 Puggioni, 57 Brignoli, 4 Moisander, 8 Barreto, 9 Rodriguez, 17 Palombo, 18 Christodoulopoulos, 20 Krsticic, 24 Muriel, 29 De Silvestri, 37 Skriniar, 99 Cassano.
Allenatore: Vincenzo Montella

Arbitro: Massa
Assistenti: Marzaloni, De Pinto
IV uomo: Barbirati
Assistenti addizionali: Orsato, Pinzani

Siamo su Google News: tutte le news sull' Inter CLICCA QUI

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram