Giaccherini: "Sono interista, cresciuto col mito di Ronaldo. Segno e batto la Juve"

Giaccherini:

Intervistato dal Corriere dello Sport, Emanuele Giaccherini ha rivelato la sua fede, ovvero quella interista: "La mia è una famiglia di interisti. Sono cresciuto col mito di Ronaldo, il Fenomeno".

Il Bologna la prossima giornata affronterà la sua ex squadra, la Juventus: "Come si può battere la capolista? Osando. Con consapevolezza e serenità. Dando il 110%, giocando alla perfezione". 

Il suo sogno è quello di segnare all'amico Buffon: "Spero che finisca 1-0 per noi, al mio amico Buffon il gol lo segno io. Su punizione oppure su rigore. E' da due giorni che sto pregando Destro: se ci dovesse essere un rigore fallo calciare a me". 

Siamo su Google News: tutte le news sull' Inter CLICCA QUI

Roberto Bernocchi
Leggi i suoi articoli
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram