GdS - Thohir vola a Parigi per sondare Rabiot. Poi si occuperà di Pirelli e tema stadio

GdS - Thohir vola a Parigi per sondare Rabiot. Poi si occuperà di Pirelli e tema stadio

Prima trasferta amara per Erick Thohir, che ieri era presente al Franchi di Firenze e ha visto la sua creatura essere battuta nel finale dai viola. Nel pomeriggio antecedente la partita il presidente aveva caricato tutta la squadra ma a fine giornata è uscito dallo stadio «scarico», dando comunque pieno supporto alla squadra e a Mancini. Non ha voluto rilasciare dichiarazioni come tutta la squadra: è un momento difficile, ma lui per primo è convinto che l’Inter ne uscirà.

E oggi il presidente, assieme al CEO Michael Bolingbroke, partiranno alla volta di Parigi dove risponderanno all'invito di Al Khelaifi ad assistere a PSG-Chelsea di Champions e, magari, con la dirigenza parigina si parlerà di mercato. "Ad Ausilio oltre aVan der Wiel piace Rabiot, tuttocampista che ha addosso una mega offerta del Manchester United. Come per tanti altri giocatori, la differenza la farà la qualificazione alla Champions" ha detto Thohir.

Mercoledì, intanto, potrebbe essere il giorno dell'ufficialità del rinnovo con Pirelli dopo le problematiche dei giorni scorsi e poi ci sarà ancora spazio per un summit col Milan sul tema stadio per del ritorno in patria. Ricca agenda che spera sarà anche prolifica al termine.

Siamo su Google News: tutte le news sull' Inter CLICCA QUI

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram