Thohir: "Mancini è il meglio che possiamo avere. Cerchiamo partner in Cina"

Thohir:

Il Presidente dell'Inter, Erick Thohir, è intervenuto ai microfoni di Premium Sport.

Il tycoon indonesiano ha parlato del momento attuale della squadra: "Nel calcio c'è sempre la possibilità di un saliscendi. Nella prima parte eravamo ai vertici, ora invece siamo quarti. Sono fiducioso però di arrivare in Champions, sono venuto qui per stare vicino alla squadra in questo momento così importante".

Sul rapporto con Mancini: "Queste due settimane sono state curiose. Quando le cose non vanno bene si cominciano a sentire che le cose tra a me e Mancini non vanno bene. Ma non è vero, noi siamo convinti che Mancini è il meglio che possiamo avere. Lo supportiamo in maniera incondizionata".

Sulla ricerca di nuovi partner: "Tutti cercano partner nel mondo, per esempio il Manchester City ha partner cinesi. Ci sono 264 milioni di tifosi interisti nel mondo, di cui 190 nella zona del Pacifico-Asia e 113 in Cina. Negli ultimi anni abbiamo lavorato tanto per raggiungere anche questi mercati e questo faceva parte anche degli accordi con Moratti prima dell'acquisto del club. Ho chiesto a Goldman Sachs di cercare possibili partner in Cina per continuare questo lavoro".

Infine, il Presidente ha concluso: "L'obiettivo è quello di stare nei top 10 club, i quali hanno ricavi a partire da 230 milion. L'Inter oggi ne ha 180 e quindi non siamo così lontani. Per questo motivo, sono necessarie delle partnership in Cina e anche in altri Paesi. Non siamo gli unici a farlo, ma anche altri club come l'Atletico Madrid. Sono sicuro che ci riusciremo e che l'Inter tornerà stabilmente nei posto che gli compete.".

 

 

Siamo su Google News: tutte le news sull' Inter CLICCA QUI

Roberto Bernocchi
Leggi i suoi articoli
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram