CdS - Felipe Melo non è più fondamentale, possibile addio a giugno?

CdS - Felipe Melo non è più fondamentale, possibile addio a giugno?

Da combattente ed idolo degli interisti a giocatore inutile e troppo falloso: stiamo parlando di Felipe Melo che, dopo la sua folle partita contro la Lazio il 20 dicembre, non è più riuscito ad esprimersi sui livelli di inizio stagione. Il brasiliano, contro il Verona, è stato il peggiore in campo dei nerazzurri ed ha rischiato di essere espulso.

ADDIO A FINE ANNO Felipe Melo è arrivato all’Inter dal Galatasaray nell’ultimo giorno di mercato per una cifra vicina ai 3,5 milioni di euro. Il classe 83, aveva esordito con successo nel derby vinto contro il Milan il 13 settembre. Da quel giorno in poi il brasiliano si era erto a guerriero e combattente, promessa poi non mantenuta. Felipe Melo ha firmato un contratto con i nerazzurri fino al 30 giugno del 2017 e percepisce un ingaggio molto alto: 2,5 milioni di euro netti, circa 5 lordi. Con l’arrivo di Banega a parametro zero insieme a Roberto Soriano e forse a Lucas Biglia dalla Lazio e viste le conferme di Geoffrey Kondogbia e Gary Medel, Felipe Melo rischia di finire ai margini del progetto dell'Inter. Quest’estate, dunque, le strade del brasiliano e dell’Inter potrebbero separarsi dopo una sola stagione.

Siamo su Google News: tutte le news sull' Inter CLICCA QUI

Giulia Bianchi
Leggi i suoi articoli
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram