Solo Gilardino meglio di Icardi, ma il vento sta cambiando...

Solo Gilardino meglio di Icardi, ma il vento sta cambiando...

Mauro Icardi, tra pali e panchine, ha festeggiato mercoledì sera il cinquantesimo goal in Serie A, nono in questo campionato e 40esimo con la maglia nerazzurra. Numeri non affatto malvagi per un ventiduenne, anzi. Spulciando tra le statistiche, si nota come il solo Alberto Gilardino avesse realizzato più reti alla sua età, mentre i vari Baggio, Torri e Del Piero non si erano spinti a tanto.

Nonostante questo però, la sua stagione ha avuto diverse ombre, per colpa di un feeling mai sbocciato con i nuovi compagni di reparto, una media inferiore a quella dello scorso anno e per i pochi palloni giocabili ricevuti di partita in partita. Tra chi sostiene che la colpa sia sua e chi invece lo scagiona, non si può negare che con il Chievo ci siano stati grandi miglioramenti sotto questo punto di vista. Il bomber argentino, come ha fatto notare oggi il CdS, ha collezionato ben 6 tiri verso la porta di Seculin, qualcosa di unico per quelle che erano le cifre finora. Merito, forse, del gran lavoto di Rodrigo Palacio, considerato da molti la sua spalla ideale. Il Trenza con il suo movimento e la sua intelligenza tattica può aprire molti varchi per Maurito, che ha fruttato bene questa novità contro i clivensi. Basteranno 90 minuti per convincere Mancini a puntare ancora su questo specifico assetto? Si vedrà già da domani al Bentegodi.

Siamo su Google News: tutte le news sull' Inter CLICCA QUI

Bernardo Cianfrocca
Leggi i suoi articoli
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram