Addio ad un re del calciomercato, ci lascia Ernesto Bronzetti

Addio ad un re del calciomercato, ci lascia Ernesto Bronzetti

A soli 69 anni ci ha lasciato Ernesto Bronzetti, una delle icone del calciomercato che, ironia della sorte si è chiuso ieri.

Bronzetti se n'è andato per un male incurabile lasciando moglie e tre figlie ma anche un ricordo indelebile tra le figure di maggior carisma e sapienza nel mercato dei calciatori.

Agente Fifa dal 1994 lega il suo nome principalmente al Real Madrid, ma anche al Milan con l'affare Kakà, e con i rossoneri era amico strettissimo di Galliani, che ne apprezzava il fatto di sorridere anche quando il male incurabile se lo stava portando via.

Proprio con i rossoneri e con Galliani, Bronzetti aveva provato a convincere Ancelotti, altro pupillo e persona legatissima, ad accettare una nuova avventura col Milan senza però far riavvicinare le parti. Per l'Inter Bronzetti aveva rilasciato delle dichiarazioni 15 giorni fa, smentendo che Murillo e Icardi fossero in orbita Real ma ammettendo la corte dell'altra squadra di Madrid, l'Atletico, nei confronti di Maurito.

Siamo su Google News: tutte le news sull' Inter CLICCA QUI

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram