L'Inter e la diffusione del brand in Asia: si segue il modello dei club inglesi

L’Inter e la diffusione del brand in Asia: si segue il modello dei club inglesi

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Come annunciato nel pomeriggio, l’Inter ha trovato l’accordo con il canale Le Sports che permetterà per i prossimi due anni di seguire Inter Channel a tutti tifosi nerazzurri in Cina in modo da avvicinare ancora di più la pasione per l’Inter ai 190 milioni di tifosi interisti dell’area Asia-Pacifico.

La scelta non è casuale in quanto il presidente Erick Thohir ha dichiarato a più riprese l’intenzione di diffondere sempre di più il marchio nerazzurro in tutto il mondo, facendo leva su quei paesi che avendo meno contatto diretto con il mondo dell’Inter necessitano di mezzi di informazione adeguati per restare vicini alla squadra.

Il club milanese si pone così sulla scia di tanti club, soprattutto inglesi, che da anni fanno della diffusione del brand in Asia il loro punto di forza. Basti pensare alle grandi campagne di merchandising di Arsenal e Manchester United che contano in Oriente un gran numero di fan club e tifosi che seguono con costanza le rispettive squadre. Il modello è chiaro e nella speranza che presto l’Inter torni grande anche sul campo, il punto di inizio è di carattere societario.

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy