Mancini in conferenza: "Dobbiamo essere realisti, forse non siamo nemmeno da terzo posto. Ma..."

Mancini in conferenza:

Roberto Mancini è molto duro nelle dichiarazioni rilasciate in conferenza stampa al termine del match.

Ecco le sue parole: "Con la Roma la palla Ljajic l'avrebbe portata sulla bandierina, non avrebbe provato a segnare (da quella palla persa ha segnato il Capri, ndr). Questo perché in quelle partite si è più concentrati. Non ce l'ho con Ljajic, sarebbe potuto capitare a tutti. Siamo realisti, lo diciamo fin dall'inizio, forse non siamo nemmeno da terzo posto, anche se proveremo fino alla fine a restare lì in alto. La difesa non è un problema, anche se ora abbiamo fatto qualche errore. Ma bisogna iniziare a segnare. Icardi i gol li aveva fatti, spero tornerà a segnare. Ma bisogna sacrificarsi e creare il gioco. Nuovi attaccanti? Se Guarin va via decideremo in che ruolo acquistare".

Siamo su Google News: tutte le news sull' Inter CLICCA QUI

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram