GdS - Alla ri-conquista di San Siro, 50 giorni senza vittorie in casa

GdS - Alla ri-conquista di San Siro, 50 giorni senza vittorie in casa

Se oggi l’Inter non battesse il Carpi in casa sarebbero 50 giorni di astinenza dal successo casalingo in campionato, riporta la rosea odierna. I nerazzurri non vincono al Meazza dal 5 dicembre quando un gol di Ljajic piegò il Genoa. Poi sono arrivate due sconfitte contro Lazio e Sassuolo.

SAN SIRO CHIAMA Meglio ripartire dopo 50 giorni, appunto. In mezzo c’è stato il passaggio del turno di Coppa Italia contro il Cagliari, ma al Meazza tutto questo non basta. Nelle ultime 4 uscite di campionato sono arrivati 4 punti, una media nè da scudetto nè da Champions. Serve la svolta. Altro dato è l’orario, in casa alle 15 l’Inter in A non vince dal 14 settembre 2014 contro il Sassuolo (7-0).

TATTICHE Ieri pomeriggio Mancini ha provato un po’ di tattica prima di iniziare il ritiro pre-gara alla Pinetina. In conferenza non ha dato alcuna indicazione sui titolari. Con 4 diffidati (Kondogbia, Medel, Melo e Miranda), la Juve mercoledì e il derby domenica diventa difficile intersecare necessità odierne con progetti futuri. Probabile che oggi punti sul 4- 2-3-1 per pressare il Carpi. Icardi guiderà l’attacco probabilmente con Palacio al suo fianco, Ljajic e Perisic sugli esterni. Davanti alla difesa Melo-Kondogbia mentre dietro Miranda-Murillo centrali, D’Ambrosio e Telles sugli esterni. Dubbi: Brozovic per Palacio (e sarebbe 4-3-3), D’Ambrosio al centro per Miranda e Nagatomo a destra.

Siamo su Google News: tutte le news sull' Inter CLICCA QUI

Giulia Bianchi
Leggi i suoi articoli
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram