Inter, ricavi troppo bassi. Nerazzurri penultimi nella top 20. Al primo posto...

Inter, ricavi troppo bassi. Nerazzurri penultimi nella top 20. Al primo posto…

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

È un verdetto che non può non preoccupare quello che emerge dalla classifica delle prime 20 squadre europee in merito ai ricavi economici annuali. Stilata dall’agenzia Deloitte, la Football Money League, presenta un conto amaro e decisamente poco rassicurante per la società nerazzurra, che si piazza al 19esimo posto con 164,8 milioni, davanti solamente al West Ham (160,9) e dietro a società decisamente blasonate come Everton (165,1) e Newcastle (169,3).

Tra le quattro squadre italiane presenti in classifica (Juve, Milan, Roma ed Inter) l’Inter è quella con gli introiti più bassi, mentre in prima posizione c’è la Juventus con un rispettabile decimo posto e con  323,9 milioni annui, quasi il doppio dei nerazzurri. Sul podio di questa speciale graduatoria troviamo i due colossi spagnoli Real Madrid e Barcellona, rispettivamente al primo ed al secondo posto con 577 e 560,8 milioni, mentre sul gradino più basso troviamo il Manchester United con 519,5. Cifre mostruose ed irraggiungibili se rapportate a quelle delle big della nostra Seria A.

Analizzando la classifica per campionati infine, ci si accorge che a farla da padrona è come ogni anno la Premier League, con ben 9 società presenti, ma dietro agli inglesi c’è la Serie A che ne piazza 4, quindi Germania e Spagna con 3 a testa e infine la Francia con 1.

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy