GdS - Maurito punta Rio 2016: nel girone di ritorno deve tornare il killer del passato

GdS – Maurito punta Rio 2016: nel girone di ritorno deve tornare il killer del passato


Col girone di ritorno che sta per partire gli obiettivi di Mauro Icardi sono chiari: gol, Champions e Rio 2016.

La Gazzetta dello Sport racconta che al numero 9 interista servono i gol per convincere il Tata Martino, allenatore dell’Argentina, ad una convocazione che anticipi quella relativa ai giochi dell’Olimpiade di Rio 2016, fino ad ora di reti ne sono arrivate 8, considerando i 12 tiri in porta sono parecchie.

5 gol di Icardi in trasferta, buon passaporto in vista di Bergamo, ma rimettersi la corona di capocannoniere sarà impresa ardua, calcolando il passo stratosferico di Higuain, ma salire sul podio si può, con l’obiettivo Nazionale. Nell’Argentina Icardi ha giocato solo una volta, nel 2013 con il match di qualificazione contro l’Uruguay, poi l’arrivo di Martino e le vicende extracalcistiche di Mauro hanno interrotto quello che poteva diventare un solido binomio.

Il c.t. però ha tolto il lucchetto alla convocazione, annunciando che Icardi è nel listone dei papabili convocati a Rio 2016 insieme a Vietto, Dybala e Calleri, anche per la contemporanea assenza dei big pronti per la Copa America del Centenario.

Icardi però punta ad anticipare e strappare una convocazione ben prima dell’estate e lavora per il grande salto, ora a -2 dai 10 gol del primo bonus contrattuale e con in testa raggiungere Messi nella Seleccion, obiettivi alla portata del bomber nerazzurro.

Copyright © 2015 Cierre Media Srl

Preferenze privacy