GdS - Il social-Jovetic scatena i tifosi su Twitter

GdS – Il social-Jovetic scatena i tifosi su Twitter


La Gazzetta dello Sport analizza la situazione Jovetic. Il montenegrino ha vissuto una metà stagione non proprio esaltante. Benissimo all’inizio con 3 gol nelle prime due uscite, poi 3 mesi di buio senza gol e con qualche infortunio, finiti ad Udine. Ma il nuovo anno ha portato due panchine consecutive e due ingressi a 5 minuti dal termine. Non il massimo per chi come lui vuole ancora dimostrare tutto il suo talento in nerazzurro. L’Inter lo sa e non mette in discussione il ragazzo che resterà al 10’% fino al termine della stagione.Questi discorsi di mercato si faranno magari a fine stagione, con l’Inter che se farà scendere in campo Jovetic nella stagione 2016-2017, dovrà versare automaticamente 14,5 milioni di euro nelle casse del City.

Ieri c’è stato un tweet da parte del giocatore, poi rimosso successivamente, che sa di giallo. Intorno alle 19 sul profilo di Jovetic esce una foto di una porta chiusa. Si tratta di una porta che era rotto ed è stata aggiustata? o un “Chissà cosa c’è dall’altro lato della porta”, o anche un possibile “Non me ne vado dall’Inter” riferito alle voci degli ultimi giorni. Un rebus che i tifosi dell’Inter sul social hanno cercato di risolvere. Jovetic certamente non ha intenzione di lasciare l’Inter anche se è scontento. Ora c’è l’Atalanta, con cui è iniziata l’avventura nerazzurra e con cui si potrebbe ripartire, Mancini permettendo. Atalanta che è nel destino di Jojo: oltre al primo gol con l’Inter, contro i bergamaschi ha realizzato anche il primissimo gol in Italia, nel 2009 con la maglia della Fiorentina.

Non tutto è da buttare però. Ci sono alcune statistiche in difesa del montenegrino. Dati opta infatti riportano che Jovetic è il giocatore che ha tirato più volte tra i nerazzurri, (39) e che ha centrato lo specchio più di tutti (14). Non è molto ma è già qualcosa. Nell’Inter di quest’anno tutti prima o poi stanno andando in panchina, ma ora Mancini da Jovetic aspetta soprattutto risposte.

Copyright © 2015 Cierre Media Srl

Preferenze privacy