TS - Jovetic grande escluso, in estate...

TS - Jovetic grande escluso, in estate...

Delle opache prestazioni dell'Inter è il nome che salta fuori più spesso, Stevan Jovetic è il grande escluso di Mancini, da oggetto del desiderio a parziale rincalzo dalla panchina.

Tuttosport parla di screzi con Mancini nel dopo Inter-Lazio, una sostituzione di troppo ed ecco l'irritazione di JoJo con uno scontro nell'intervallo della partita, con successivo impiego col contagocce sia con Empoli che con il Sassuolo, dove poi la dichiarazione di Mancini "Forse se non avessi tolto Kondogbia avremmo pareggiato"getta ulteriore benzina sul fuoco perché al posto del francese è entrato proprio Jovetic.

Sul genio ex Fiorentina manca la continuità, ma anche un impossibile coesistenza con Icardi, in quanto i due potrebbero giocare insieme solo con l'Inter schierata col rombo e con un trequartista, ipotesi difficile da realizzare con l'attuale rosa.

In più c'è il nodo contrattuale, Jovetic è in prestito dal City fino al 2017 con riscatto obbligatorio a 14,5 milioni, opzione automatica alla prima presenza della prossima stagione, per questo se l'Inter volesse cedere il numero dieci dovrebbe prima acquistarlo interamente dal club inglese per poi trasferirlo, ma solo in caso di offerta irrinunciabile, cosa pressoché impossibile per un giocatore che gioca pochissimo.

Siamo su Google News: tutte le news sull' Inter CLICCA QUI

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram