Vialli, De Grandis e Bergomi sono d'accordo: "Col Sassuolo l'Inter ha sprecato troppo"

Vialli, De Grandis e Bergomi sono d’accordo: “Col Sassuolo l’Inter ha sprecato troppo”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Dopo la doccia gelida di domenica pomeriggio rimediata dai ragazzi di Roberto Mancini che escono addirittura sconfitti contro il Sassuolo pur avendo creato molte più occasioni da goal del diretto avversario, gli esperti dello Sky Calcio Club, analizzano le chiavi della caporetto nerazzurra.

Per Gianluca Vialli è un’Inter a due facce: “La prima è quella di mercoledì scorso. Un’Inter cinica che interpreta la partita per portarsi subito in vantaggio e poi si preoccupa unicamente di non prendere goal. L’altra è quella di ieri pomeriggio, una squadra che gioca, crea ma poi trova avversari come il Sassuolo che se la gioca e dunque c’è la possibilità che possa uscirne perfino sconfitta. Questa Inter è sicuramente più divertente, ma forse per il suo bene è meglio nell’altra versione“.

Secondo Stefano De Grandis la partita è stata decisa a centrocampo: “L’Inter ha espresso un buon gioco anche se nella costruzione ha incontrato qualche difficoltà. Medel e Kondogbia hanno fatto molta fatica ad iniziare la manovra. Il francese ha sbagliato molti appoggi. Ero convinto che Mancini avrebbe tolto lui nella ripresa e non Perisic.

Il giudizio di Beppe Bergomi infine è quello di un’Inter ieri troppo poco cinica: “In avvio di gara ci mette sempre un pò ad ingranare la squadra di Mancini solitamente. Oggi invece è partita subito molto forte con le occasioni di Icardi e Ljajic. Ha affrontato però un Sassuolo coraggioso che se l’è giocata sempre a testa alta, come fa con tutte. Handanovic ha fatto anche oggi dei grandi interventi, potrebbe essere in ogni partita il migliore dei suoi. L’Inter comunque rimane una squadra difficile da battere per via della sua grande compattezza e solidità difensiva e anche in avanti ha tante soluzioni di qualità”.

 

 

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy