Shaqiri: "Mancini cambiava idea molto spesso. Inter? Quello che è passato è passato"

Shaqiri: “Mancini cambiava idea molto spesso. Inter? Quello che è passato è passato”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Il quotidiano online Blick riporta un’intervista a Xherdan Shaqiri. Lo svizzero è tornato a parlare ancora del suo addio all’Inter:
“Ho sostegno completo da parte del mio allenatore Mark Hughes, crede sempre in me. E’ stato un punto importante per il mio arrivo qui. Avevo bisogno di cambiare per poter giocare sempre. Hughes mi ha dato questa opportunità anche appena arrivato. Un confronto fra Hughes e Guardiola? Questi confronti sono sempre difficili, ma con Pep non ho mai avuto problemi. Mancini? Anche con lui non ho mai avuto problemi. Semplicemente cambiava le sue opinioni molto spesso. Una volta mi sono infortunato e dovevo essere in forma per una partita. Mi è stato detto che potevo andare da un guaritore in montagna. Ho viaggiato per un’ora e mezza e mi sono fatto manipolare da un vecchio signore. Non è servito a niente. Anche questa è una cosa che allo Stoke mi piace: abbiamo sette fisioterapisti. Ogni giorno ci visitano. E’ tutto molto professionale e all’avanguardia. Cosa volevano da me all’Inter? Non mi preoccupo più di questo. Quello che è passato è passato.”

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy