GdS - La moviola, ok rigore ma Miranda andava espulso

GdS – La moviola, ok rigore ma Miranda andava espulso

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Gara infuocata quella di ieri tra Inter e Sassuolo, con Doveri giudicato insufficiente da La Gazzetta dello Sport, mancano infatti un paio di cartellini rossi.

Inter che si è lamentata molto ad inizio gara per una manata di Berardi su D’Ambrosio, a velocità normale sembra un gesto istintivo ma replay e qualche esagerazione di troppo del giocatore del Sassuolo lasciano il dubbio.

Mancano anche le ammonizioni a Peluso per un brutto fallo su Kondogbia e rischiano il rosso diretto Medel e Sansone per un pestone del giocatore ospite con calcetto di reazione dell’interista.

Sbagliata l’ammonizione a Cannavaro, Ljajic si lascia cadere al limite dell’area di rigore e andrebbe punita la simulazione, mentre nell’azione che ha causato il rigore Miranda compie tre falli di fila, come ultimo stendendo Defrel con il difensore che sarebbe dovuto essere espulso per aver negato la chiara occasione da rete.

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy