Inter, SOS terzini: che il mercato salvi chi può

Inter, SOS terzini: che il mercato salvi chi può

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Difficile spiegare il rapporto tra i terzini e l’attuale Inter, Telles, Montoya, Nagatomo, Santon, Juan Jesus, complicato spiegare chi è il valore aggiunto e chi una croce in campo.

Certo, una sconfitta muta inesorabilmente i valori in campo, oggi Nagatomo è alla berlina, troppi errori, troppe indecisioni ma alla fine è lui a convincere Mancini per giocare, Montoya è un rebus di difficile realizzazione, Telles va e viene, D’Ambrosio non convince, Santon è perennemente ai box per problemi fisici, quindi che fare?

Si recrimina per l’ennesima sconfitta figlia di episodi, Nagatomo non è nuovo nel far perdere i nerazzurri, il problema è che dalle difficoltà dei terzini nascono indecisioni anche dei centrali e non sempre si può far colpo con un super Handanovic.

Cosi resta il mercato, già, ma con quali acquirenti, quali sostituti? Storicamente l’Inter ha litigato con i terzini, Brehme e Maicon son fulmini in una storia fatta di giocatori che mai hanno fatto quadrare i nerazzurri, cosi si ripropone la storia, ottimi centrali ma poche alternative ai lati, bel rebus per Ausilio.

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy