DIAMO I NUMERI – Tutte le curiosità e statistiche di Inter-Sassuolo

DIAMO I NUMERI – Tutte le curiosità e statistiche di Inter-Sassuolo


Inter-Sassuolo della 19esima giornata di Serie A rappresenta il quinto incrocio tra le due fazioni. I nerazzurri sono nettamente in vantaggio, con 2 vittorie su 2 gare giocate a San Siro. Difficile da dimenticare le 7 reti messe a segno nel match della passata stagione, mentre nel 2013/14 fu Samuel il match winner con il gol del definitivo 1-0.

Icardi ha segnato 4 reti in 2 gare contro il Sassuolo, tutte del passato campionato. Solo contro la Juventus Maurito ha saputo fare meglio. con 6 centri. Il capitano nerazzurro sta vivendo un momento di forma invidiabile, dati i 5 gol negli ultimi 5 match di campionato disputati (uno contro il Frosinone, due contro l’Udinese, uno contro la Lazio ed uno contro l’Empoli).

Dall’altra parte Nicola Sansone, cresciuto con il cuore rossonero, ha nell’Inter la vittima preferita: sono 4 i gol nelle 5 gare contro la Beneamata.

La squadra di Mancini è una squadra cinica: delle 12 vittorie ottenute in campionato, 9 sono arrivate per 1-0, mentre in 14 partite su 18 giocate l’Inter ha fatto 1 gol solo. Da segnalare, però, che solo una volta nelle ultime 26 stagioni i nerazzurri hanno subito così pochi gol (11) dopo 18 giornate: stagione 2007/2008 (11), sempre sotto la guida di Mancini.

Il Sassuolo ha un bilancio di 3 vittorie, 3 pareggi e 3 sconfitte nelle 9 gare disputate in trasferta. Nelle ultime 6, in particolare, ha ottenuto un solo successo, 2 pareggi e 3 sconfitte.

GLI ALLENATORI – Eusebio Di Francesco e Roberto Mancini si sono affrontati solo una volta, lo scorso febbraio, quando al Mapei Stadium i neroverdi si imposero per 3-1. Questo è anche l’unico precedente tra il tecnico jesino e la squadra di Squinzi.
Per Di Francesco, invece, sono 3 gli incroci con l’Inter: 2 sconfitte ed una vittoria. Solo una di queste 3 è stata giocata a San Siro, il 7-0 della passata stagione.

L’ARBITRO – A dirigere la gara sarà Daniele Doveri della sezione arbitrale di Roma. Sono 7 i precedenti con l’Inter, di cui un solo successo, 4 pareggi e 2 k.o. Particolare il dato delle espulsioni in queste gare: sono 7, uno a gara in media, 5 contro e 2 a favore. Dei 7 precedenti 3 hanno visto Mancini sulla panchina nerazzurra, con un bilancio negativo: 2 pareggi (l’ultimo contro il Palermo lo scorso ottobre) ed una sconfitta.
Il Sassuolo è stato arbitrato in 6 occasioni dal fischietto romano, con cui ha ottenuto 2 vittorie, un pareggio e 3 sconfitte. Per Di Francesco, invece, sono 2 vittorie, un pareggio e 4 k.o. Nella stagione incorso Doveri ha già diretto i neroverdi, nella gara inaugurale contro il Napoli, vinta per 2-1.

Copyright © 2015 Cierre Media Srl

Preferenze privacy