GdS - L'Empoli fa gioco, serve un pitbull: Medel pronto a ringhiare su Saponara

GdS – L’Empoli fa gioco, serve un pitbull: Medel pronto a ringhiare su Saponara

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

La prima parte di stagione per la squadra di Giampaolo non poteva andare meglio. Come riporta La Gazzetta dello Sport, sono 27 i punti raccolti dall’Empoli, che orfano di Sarri, ha saputo dare continuità al buon lavoro fatto la scorsa stagione. I gol segnati dalla formazione toscana sono 23: gli stessi segnati dalla compagine manciniana. A differenza dell’ultima stagione, la solidità difensiva dell’Empoli non è la stessa della squadra di matrice sarriana, con un pressing meno asfissiante ed un centrocampo più votato alla costruzione che al contenimento.

A dirigere i movimenti del reparto offensivo empolese ci sarà Riccardo Saponara: è lui l’uomo in grado di innescare i movimenti in profondità di Maccarone e Pucciarelli. Giocatore in grado anche di partire palla al piede verso la porta, anche se non gli sarà semplice con Medel a fare guardia alla difesa. Con Giampaolo, Saponara ha imparato anche a giocare senza palla, sfruttando lo spazio lasciato dai due attaccanti, bravi ad allargarsi per gli inserimenti del trequartista. Tutto questo è possibile grazie alle geometrie di Paredes, bravo nelle triangolazioni corte, e alla qualità delle mezzali Zielinski e Büchel.

Ecco che l’Inter dovrà stare attenta a non subire le iniziative della squadra di Giampaolo e sfruttare al massimo le disattenzioni della formazione toscana. Il reparto offensivo, guidato da Icardi, dovrà essere bravo a sfruttare soprattutto le fasce, dove l’Inter si troverà spesso in superiorità numerica. Il capitano nerazzurro sarà costretto dalla linea alta ad arretrare per cercare il pallone, per poi innescare Perisic e Ljajic. Potranno essere importanti anche le iniziative di Brozovic, soprattutto se i nerazzurri saranno bravi ad uscire dal pressing in palleggio o con i mezzi pesanti come Kondogbia. La forza nerazzurra sarà fondamentale contro la tecnica dell’Empoli.

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy