GdS - Gli obiettivi di Maurito: gol, Champions e...Olimpiadi

GdS – Gli obiettivi di Maurito: gol, Champions e…Olimpiadi

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Il 2016 sarà un anno importante per Mauro Icardi, lo inizia da capitano e con la fascia ha già in testa gli obiettivi annuali: gol, qualificazione alla Champions e Olimpiade di Rio 2016.

Quest’ultima, scrive La Gazzetta dello Sport, è entrata nel mirino di Icardi dopo le parole del Tata Martino, c.t. dell’Argentina, che nei giorni scorsi ha chiuso le porte a Messi spalancandole a Maurito: “Vedo molto difficile la
presenza di Messi a Rio. Abbiamo ottimi giocatori tra gli under 23, come Icardi, Dybala, Calleri, Vietto e con loro possiamo fare altrettanto bene“, con l’Inter che rischierebbe cosi di trovarsi senza gli attaccanti centrali, vista la contemporanea presenza di Calleri.

Non solo Argentina però per Icardi, il trono di capocannoniere dista 9 lunghezze e difficilmente potrà essere raggiunto Higuain, ma per il capitano dell’Inter mancano 3 gol pre il primo bonus del famoso contratto stipulato lo scorso anno, non senza patemi per i tifosi, a quota 10 reti scatterebbe il primo premio, interessante motivazione per trascinare la squadra verso la Champions League.

La coppa dalle grandi orecchie è l’altro obiettivo di Icardi, non giocarla attirerebbe sul bomber le sirene delle squadre estere, Manchester City in primis, con i tifosi Citizens che a gran voce chiedono l’argentino, ma giocarla con l’Inter e da capitano avrebbe tutto un altro gusto, sperando di superare nel 2016 quota 22 gol dell’anno appena passato.

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy