FOCUS AVVERSARIO - Napoli avversario ostico: il San Paolo sarà una bolgia, occhio al solito Higuain

FOCUS AVVERSARIO – Napoli avversario ostico: il San Paolo sarà una bolgia, occhio al solito Higuain


Sfida importante quella che andrà in scena al San Paolo nel prossimo turno di campionato. Napoli e Inter si giocano molto più dei tre punti. In campo scenderanno la volontà di dimostrare di essere squadra e di poter competere per lo scudetto fino alla fine dei giochi. Importante è sottolineare il dato riguardante gli scontri diretti delle due squadre. L’Inter ha perso contro la Fiorentina, ha vinto contro Milan e Roma e ha pareggiato contro la Juventus.  Gli azzurri invece hanno vinto contro i bianconeri, contro i viola e anche contro il Milan ma non hanno ancora giocato contro i giallorossi.

Nello scorso turno di campionato sia il Napoli che l’Inter hanno offerto ottime prestazioni seppur con avversari di bassa classifica. I nerazzurri hanno stravinto in casa contro il Frosinone cominciando a far vedere un gioco degno delle prime posizioni, il Napoli invece ha vinto 2 a 0 sul difficile campo del Verona portandosi a sole due lunghezze dall’Inter capolista.

Per i match del San Paolo il tecnico azzurro dovrà rinunciare a due pezzi da 90 dell’attacco partenopeo: Gabbiadini fermo per una distorsione e Mertens ai box per un edema alla coscia. Entrambi torneranno in campo nella prima metà di dicembre.

La squadra di Sarri sta acquisendo sempre più consapevolezza nei suoi mezzi. Dopo un inizio di campionato un po’ altalenante infatti ha cominciato ad inanellare una serie di prestazioni convincenti non solo in termini di risultati ma anche sotto il profilo del gioco. Il punto di forza degli azzurri è proprio la compattezza dei reparti che permettono un gioco fluido, ordinato e tatticamente in pieno stile Sarri che hanno permesso agli azzurri di avere il terzo miglior attacco e la seconda miglior difesa del campionato.

Apparentemente la squadra azzurra sembra una macchina perfetta sia a livello di completezza della rosa sia a livello di gioco. Sarà importante per Sarri continuare ad alimentare l’alchimia che si è venuta a creare all’interno dello spogliatoio dove tutti sono utili e (quasi) nessuno è indispensabile.

Il giocatore da tenere d’occhio è senz’altro Gonzalo Higuain vera punta di diamante dell’attacco azzurro e senz’altro uno dei migliori attaccanti in circolazione. Quest’anno il Pipita sta facendo vedere tutti i colpi del suo repertorio mostrando di aver raggiunto la maturità del top player. L’attaccante argentino ha già messo a segno 16 gol di cui 13 solo in serie A e di certo non vorrà fermarsi contro l’Inter nel suo stadio. Sarà molto dura per la difesa nerazzurra che comunque resta la migliore in serie A con appena 7 reti subite di cui 4 in un’unica partita.

Probabile formazione:

NAPOLI (4-3-3):  Reina, Hysaj, Albiol, Koulibaly, Ghoulam, Allan, Jorginho, Hamsik, Callejon, Higuain, Insigne. Panchina: Gabriel, Henrique, Maggio, Strinic, David Lopez, Valdifiori, Chalobah, El Kaddouri

ULTIME NOTIZIE

Chi Siamo

Spazio Inter è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sulla FC Inter 1908, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per il San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Editore: Cierre Media SRLS - P.IVA: 07984301213

Direttore editoriale "SpazioInter.it": Antonio Caianiello

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da Fc Inter 1908

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Facebook

Copyright © 2015 Cierre Media Srl