Il presidente del Boca già saluta Calleri: "Lo venderemo a dicembre, non vogliamo tarpargli le ali. Prima però..."

Il presidente del Boca già saluta Calleri: “Lo venderemo a dicembre, non vogliamo tarpargli le ali. Prima però…”


Jonathan Calleri, giovane attaccante del Boca Juniors, è seguito con attenzione da diversi top club europei, Inter e Chelsea su tutti. Il presidente della società argentina, visto il prestigio dei club interessati, è ormai rassegnato a vendere il suo pupillo, sperando ovviamente di ricavarne una sostanziosa cifra da reinvestire poi, in minima parte, su Osvaldo, voglioso di tornare in patria dopo i primi mesi non entusiasmanti con Porto.

Le ultime parole del presidente Daniel Angelici rilasciate a Radio America sono parse abbastanza chiare: “Lo venderemo a dicembre, non vogliamo tarpargli le ali. Però la nostra intenzione è quella di tenerlo qui per giocare la Libertadores”.

Acquisto e poi prestito per permettergli di lasciare l’ultimo segno in Argentina? Potrebbe essere opzione gradita all’Inter? A gennaio lo si saprà. Quel che è certo è che l’attaccante piace a Mancini e alla dirigenza nerazzurra e dunque il club di Thohir potrebbe essere una valida concorrente al Chelsea di Mourinho per la punta sudamericana.

Copyright © 2015 Cierre Media Srl

Preferenze privacy