GdS - Nell'Inter scalda il motore anche Gnoukouri, possibile presenza da titolare contro il Frosinone

GdS – Nell’Inter scalda il motore anche Gnoukouri, possibile presenza da titolare contro il Frosinone


Si è parlato tanto di come Mancini utilizzi tutta la rosa in campionato, nessuno escluso, anche se fra i tanti giocatori utilizzati c’è chi ha giocato solo un tempo nel 2015/16, prima giornata poi stop, stiamo parlando di Assane Gnoukouri, assente dai campi dal 23 agosto scorso.

Se di bocciatura si tratta, come scrive La Gazzetta dello Sport, ecco che a tutto c’è rimedio, Gnoukouri giocò solo un tempo contro l’Atalanta rimediando un 5,5 in pagella e un pallone gestito male vicino alla bandierina come alibi, niente di irrimediabile, ma poi il campo non ha più visto il giocatore in campo.

Ora contro il Frosinone molteplici indizi lo danno in rampa di lancio, il primo è il fatto di avere 3 centrocampisti su 6 diffidati, cioè Kondogbia, Medel e Felipe Melo, con la gara contro il Napoli successiva alla sfida col Frosinone che Mancini vuole preparare col reparto al completo.

Poi il fatto che in settimana Gnoukouri è stato tra i prescelti degli insegnamenti del Mancio, con insitenza nel fargli capire i movimenti davanti alla difesa, su come appoggiare il compagno che scarica e su come ricoprire velocemente la zona in fase di non possesso palla.

La presenza poi nella partitella nella squadra blu contro la Primavera, ossia i giocatori non convocati dalle nazionali, serve a Gnoukouri per far mettere minuti nelle gambe, complice poi la partita con la nazionale olimpica ivoriana che affronterà i pari età del Qatar in un amichevole che vede l’interista far coppia con Franck Kessié, giocatore del Cesena accostato ai nerazzurri in chiave mercato.

Per Gnoukouri si aprirà infine il calciomercato, andrà in prestito o in Italia o all’estero, ma prima Mancini lo vuole testare per non svalutare il patrimonio sbocciato nello scorso campionato.

Copyright © 2015 Cierre Media Srl

Preferenze privacy