VIDEO - Manaj nella storia, goal dopo solo 12 secondi

VIDEO – Manaj nella storia, goal dopo solo 12 secondi


“Un esordio da sogno”. Forse neanche così si può definire la prima volta di Rey Manaj, classe ’97, con la maglia dell’Albania dei grandi. Dopo tanta under 21, il talento nerazzurro, viene schierato al 54′ di Albania-Kosovo, amichevole organizzata per rendere omaggio alla squadra di De Biasi neo qualificata ad Euro2016, ed entra subito nella storia, finalizzando in rete il primo pallone toccato, dopo appena 12″ dal suo ingresso in campo.
Sembrano ormai alle spalle i problemi che circolavano sul rapporto tra Manaj ed il tecnico italiano, i due si sarebbero chiariti prima della convocazione in un ristorante di Milano, dove hanno risolto i fraintendimenti per cui risultava che De Biasi, parlando del ragazzo, avesse detto che lo chiamava ogni fine settimana per chiedere di essere convocato in nazionale maggiore.
Ora il talento albanese deve cercare di trovare un po’ di spazio anche nell’Inter, con la quale ha collezionato uno spezzone di partita con l’Atalanta alla prima di campionato, e uno nella trasferta di Genova con la Samp; se riuscisse a trovare un po’ più di continuità e magari anche il goal con i nerazzurri, Manaj potrebbe davvero mettere in difficoltà il suo ct della nazionale, in fondo la Francia non è poi così lontana…

Copyright © 2015 Cierre Media Srl

Preferenze privacy