IL PEGGIORE - Danilo D'Ambrosio

IL PEGGIORE – Danilo D’Ambrosio


Il peggiore di Torino-Inter è proprio l’ex granata Danilo D’ambrosio. Schierato a sorpresa come esterno destro nella linea di centrocampo nell’inedito 3-5-2 interista, il napoletano nerazzurro non riesce mai a proporsi per dare sfogo alla manovra della squadra su questa corsia, limitandosi troppe volte a preoccuparsi delle incursioni offensive di Molinaro. In difesa non fa grossi danni, ma sbaglia a salire con i compagni per mettere in fuori gioco Quagliarella e costringe Handanovic a compiere un vero miracolo sulla conclusione dell’attaccante granata, ma è bravo poi a salvare sulla linea di porta la respinta del numero 1 interista. In generale non gioca una partita disastrosa, ma si limita al compitino e pecca di personalità e vivacità in fase offensiva, non proponendosi mai nello sviluppo dell’azione.

Copyright © 2015 Cierre Media Srl

Preferenze privacy