Ljajic: "Non dimentico il mio passato giallorosso ma il presente si chiama Inter e darò il massimo qui. Io e Perisic..."

Ljajic: “Non dimentico il mio passato giallorosso ma il presente si chiama Inter e darò il massimo qui. Io e Perisic…”


Ai microfoni di Inter Channel è intervenuto anche Adem Ljajic: “Aspettavamo questa partita, la Roma è una grande squadra con ottimi giocatori. Sapevamo di dover soffrire in qualche momento del match, poi abbiamo fatto gol e abbiamo vinto, la cosa che conta di più. Io e Perisic sapevamo di dover dare una mano anche in difesa. Quando in possesso ci siamo mossi bene tra le linee per creare pericoli”.

Inter-Roma non poteva essere un match normale per il serbo: “Due mesi fa mi allenavo con loro, alcuni sono miei amici. Non posso dimenticare i due anni passati a Roma, ma ora devo dare il massimo per l’Inter, la mia squadra”.

L’Inter ritrova la vetta della classifica: “Stiamo giocando bene, non subiamo gol, ci battiamo tutti. Dobbiamo giocare partita per partita e alla fine vedremo”.

Fonte: Inter.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl

Preferenze privacy