Ranocchia torna "senza far danni", arriveranno nuove possibilità? L'esperienza di Miranda è un fattore

Ranocchia torna “senza far danni”, arriveranno nuove possibilità? L’esperienza di Miranda è un fattore


Andrea Ranocchia, dopo vari ingressi dalla panchina, è riuscito finalmente a vestire una maglia da titolare. Il tutto alla decima giornata di campionato: abbastanza tardi per quello che, lo scorso anno, doveva essere l’uomo del rilancio con tanto di fascia da capitano addosso. Fascia che quest’anno gli è stata tolta e che, per giunta, non è riuscito ad indossare nemmeno ieri dopo l’uscita dal campo di Icardi.

Un passo alla volta, intanto, senza esagerare. Aver ripreso confidenza con il campo è già importante per un giocatore che, in caso contrario, avrebbe continuato ad avere un morale sotto i tacchi, anzi, sotto i tacchetti. La prestazione è stata invece confortante, tale da aiutare l’Inter a mantenere la porta inviolata per un’altra occasione in questa stagione. Nonostante qualche sbavatura in più di qualche circostanza, la prova è stata nel complesso positiva, attenta, concentrata, senza distrazioni o errori madornali, che spesso hanno caratterizzato le sue annate nerazzurre. Il match di ieri può aver rappresentato il principio di una riscalata nelle gerarchie di Mancini? Difficile, perché la coppia Miranda-Murillo ha fin qui offerto valide e buone garanzie, in particolar modo col brasiliano, che è deputato ad essere il vero perno centrale, infortuni e squalifiche permettendo. Murillo si è dimostrato fin qui affidabile, ma l’inesperienza è una nemica che rischia di comparire in ogni circostanza. Ranocchia ha invece alle spalle un bagaglio che dovrebbe renderlo più sicuro, almeno in teoria. La presenza di un uomo di esperienza come Miranda può risultare fondamentale anche per lui. Con Vidic infortunato e Juan Jesus dirottato definitivamente a sinistra come terzino, si gioca con Medel il ruolo di prima alternativa, ruolo che, in una stagione lunga e logorante, può avere lo stesso peso di quello di un titolare. Farsi trovare pronti è dunque un obbligo, soprattutto se si ha la pretesa e l’ambizione di tornare a diventare qualcosa di più importante.

Forse Ranocchia dimostrerà finalmente di essere un giocatore da Inter, proprio nel momento in cui voci di addio definitivo si susseguono imperterrite. Non è mai troppo tardi.

ULTIME NOTIZIE

Chi Siamo

Spazio Inter è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sulla FC Inter 1908, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per il San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Editore: Cierre Media SRLS - P.IVA: 07984301213

Direttore editoriale "SpazioInter.it": Antonio Caianiello

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da Fc Inter 1908

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Facebook

Copyright © 2015 Cierre Media Srl