Rileggi LIVE Bologna-Inter 0-1 (66' Icardi): Nerazzurri espugnano il Dall'Ara, decisivi Icardi e Handanovic

Rileggi LIVE Bologna-Inter 0-1 (66′ Icardi): Nerazzurri espugnano il Dall’Ara, decisivi Icardi e Handanovic


Promossa si, ma solo per il risultato, senza lode ne infamia la gara dell’Inter contro il Bologna, con l’unico lato positivo dei tre punti conquistati che ne fanno la nuova capolista della serie A. Brutta partita dei nerazzurri nel primo tempo, ma di contro Bologna che non fa molto per impensierire Samir Handanovic nella prima frazione di gara. Poi partita che si riscalda in sette minuti, il tempo necessario per Felipe Melo di fare due falli, tra il minuto 53 e il 60′, per collezionare due gialli con relativa espulsione. Rosso che Melo paga a caro prezzo con la squalifica nella gara di sabato contro la Roma, ma mentre ci si aspetta un Bologna arrembante è l’Inter che si sveglia, apertura velenosa di Perisic verso Ljajic, errore di Ferrari in chiusura con un liscio che apre per l’ex giocatore della Fiorentina, passaggio al centro e gol di Icardi, l’uomo più chiacchierato dei nerazzurri.

L’occasione migliore del Bologna arriva solo nell’ultimo minuto e questo spiega le sole 6 reti in 10 partite, Mattia Destro colpisce tutto solo Handanovic quando tutti gridano al gol sicuro, parata dello sloveno e 3 punti importantissimi, Inter che ritorna alla vittoria dopo oltre un mese, dal 23 settembre con l’uno a zero contro il Verona grazie al gol di Melo.

Proprio Melo lascia a Mancini, altro espulso per proteste sul finire della gara, esperimenti in vista del big match con la Roma, non si sarà visto un gran calcio ma uscire da Bologna con i 3 punti è oro nel morale dei nerazzurri.

Il Bologna lascia intravedere troppe difficoltà offensive, fino all’errore di Ferrari ha costruito bene senza concludere pericolosamente, con una classifica che già da ora inizia a farsi pericolosa con l’incubo dell’ultimo posto in caso di punti di Carpi e Verona.

Da SpazioInter per il Live di Bologna-Inter è tutto, gentili signore e signori buonasera!

95′ Dopo 5 minuti di recupero l’arbitro Banti fischia la fine dell’incontro, vince l’Inter 1 a 0, gol decisivo di Icardi.

94′ Miracolo di Handanovic su tiro di Destro, il giocatore tutto solo colpisce in pieno l’estremo difensore che manda in angolo.

93′ Prova Biabiany in contropiede ma perde il pallone, ultimi assalti della gara.

92′ Pressing del Bologna ma Inter che si difende in dieci, apertura verso Falco ma anticipo di Miranda.

90′ Ci saranno 5 minuti di recupero

88′ Espulso Roberto Mancini per proteste.

87′ Entra Rodrigo Palacio, esce Adem Ljajic.

86′ Ammonito Luca Rossettini per fallo su Biabiany.

85′ Biabiany riparte in velocità, palla per Ljajic e poi apertura verso Guarin che non arriva sulla palla, offrendo la ripartenza al Bologna.

84′ Prova da fuori Taider ma tiro troppo debole verso Handanovic.

83′ Fallo di Ferrari su Ljajic nella zona difensiva dell’Inter.

81′ Fuori nel Bologna Mancosu, dentro Filippo Falco, esce anche Icardi, al suo posto Jonathan Biabiany.

80′ Cambio nel Bologna, entra Mattia Destro esce Luca Rizzo.

78′ Grande girata di Icardi deviata in angolo, assist di Guarin dopo che lo stesso Icardi ha tirato in maniera sporca su apertura di Ljajic. Dal corner nulla di fatto e ripartenza del Bologna.

76′ Cross di Brienza ma Handanovic in uscita fa suo il pallone.

75′ Ci prova Rizzo ad inserirsi sul passaggio di Mancosu ma sorveglia Handanovic.

74′ Esce Ivan Perisic, dentro Fredy Guarin, Mancini chiede più copertura. 

72′ Fallo di Juan Jesus, a centrocampo, sul neo entrato Brienza

70′ Entra Franco Brienza al posto di Emanuele Giaccherini.

68′ Conclusione di Santon ma attento Da Costa che para.

66′ MAURO ICARDI, GOL DELL’INTER, clamoroso errore di Ferrari su cross di Perisic, liscio e pallone per Ljajic, assist al centro per Icardi e gol in tap-in.

65′ Prova Kondogbia a innescare Icardi, troppo veloce il pallone del francese.

64′ Fallo di Miranda su Mancosu, punizione per il Bologna poco oltre l’area di rigore, Taider esagera con la forza e pallone in fallo laterale.

62′ Ennesima riapertura errata di Kondogbia, troppo lento nel cambio di gioco.

61′ Prova la reazione l’Inter con Ljajic ma il Bologna si difende bene in superiorità numerica.

60′ Espulso Felipe Melo per fallo tattico su Rizzo, non cattivo ma che gli costa il secondo giallo. 

59′ Taider salva un’ottima azione nerazzurra con scambio Perisic-Icardi, passaggio filtrante dell’argentino ma Ljajic arriva in ritardo e Perisic colpisce l’ex nerazzurro.

58′ Perisic ferma Giaccherini sulla sinistra, poi Diawara conclude lontano dalla porta di Handanovic.

57′ Masina sulla fascia sinistra, fermato da Santon, il Bologna sembra più reattivo dell’Inter.

55′ Taider prova l’inserimento per Mounier, la difesa nerazzurra si salva con Miranda.

54′ Prova la conclusione Brozovic ma parata agevole di Da Costa.

53′ Ammonito per Felipe Melo, fallo su Rizzo e niente Inter-Roma per lui essendo diffidato.

51′ Fallo di Icardi in attacco su Rossettini.

50′ Ottimo pallone di Brozovic per il taglio di Perisic, il cross dell’ex Wolfsburg va lentamente su Da Costa. Capovolgimento di fronte ed è Rizzo a colpire Handanovic con parata dell’estremo difensore.

49′ Punizione per il Bologna per fallo di Kondogbia, prova Mancosu, serie di sponde di testa ma nessun pericolo per Handanovic.

48′ Primo squillo di Icardi nella gara ma colpo di testa troppo debole.

47′ Subito Bologna in avanti ma buona chiusura di Juan Jesus su Mancosu e successivamente di Ranocchia su Giaccherini.

46′ Si ricomincia, nessuna sostituzione nell’intervallo.

Zero reti in una gara che conferma le difficoltà offensive di Bologna e Inter. I padroni di casa cercano più volte di scardinare la retroguardia dei nerazzurri apparsa malneabile ma attenta nelle chiusure. Molto più pasticciona l’Inter quando deve creare gioco, Icardi isolato, Kondogbia molto disattento e unico ammonito della gara, dove a brillare tra i migliori c’è il giovane Alex Ferrari.

45’+1 L’arbitro Banti fischia la fine del primo tempo. Gara chiusa senza reti, ultima occasione per l’Inter con Ljaji su punizione ma parata di Da Costa

45′ Ci sarà 1 minuto di recupero

43′ Prova l’Inter con Perisic, ferma tutto Ferrari.

40′ Angolo per l’Inter su inserimento di Santon per Icardi, prova Kondogbia al limite dell’area ma palla a lato

39′ Ammonito Geoffrey Kondogbia.

38′ Gran numero di Alex Ferrari che si inserisce dentro la difesa nerazzurra con esagerata facilità, bloccato all’ultimo istante da Santon.

37′ Fallo di Ranocchia su Giaccherini, riparte il Bologna con Mounier ma l’Inter riesce a bloccare l’ex giocatore del Montpellier.

36′ Prova Perisic l’affondo sulla sinistra ma Brozovic non riesce nello stop.

35′ Si riprende dopo due minuti di stop per le cure mediche su Adam Masina, il giocatore riprende il suo posto senza problemi.

33′ Inter troppo prevedibile in avanti, gioco fermo per fallo di Kondogbia su Masina.

31′ Gran numero di Giaccherini in dribbling su due giocatori, palla a Mancosu che mette al centro ma salva tutto Juan Jesus.

30′ Mezzora di gioco e ancora gara bloccata sullo 0-0.

29′ Brozovic prova il sinistro da fuori area ma palla che sbatte sulla retroguardia rossoblù.

28′ Ljajic su punizione, Perisic di testa si smarca ma pallone lontano dal palo.

27′ Punizione per l’Inter procurata da Santon con fallo di Masina, una sorta di corner corto per i nerazzurri.

26′ Masina lancia Mancosu ma ancora una volta salva l’uscita di Handanovic, retroguardia dell’Inter molto lenta nelle chiusure.

25′ Altro errore di Kondogbia, stavolta nell’impostazione dell’azione a centrocampo.

24′ Sbaglia il cross Ivan Perisic, troppa fretta per lui.

23′ Ljajic cerca l’affondo sulla destra ma Rossettini riesce a liberare.

21′ Prova l’inserimento Mancosu leggermente in ritardo su un ottimo invito, salva tutto Handanovic.

20′ Mancini prova più volte a invertire Perisic e Ljajic ma offensivamente ancora si vedono poche cose.

18′ Prova l’Inter con Perisic ma Icardi è marcatissimo e non viene mai servito.

17′ Prova Rizzo di testa sull’ennesimo pallone perso da Kondogbia a centrocampo.

16′ Prova Masina ma calcia a lato provando a sfondare sull’out di sinistra.

15′ Primo quarto d’ora di gioco senza grossi sussulti. Meglio il Bologna, l’Inter crea poco.

14′ Prova Taider il cross, Kondogbia in pressing chiude su Ferrari ed è angolo per il Bologna. Dal corner cross di Giaccherini ma non si intendono Gastaldello e Masina e l’Inter riesce a ripartire.

13′ Ljajic dalla punizione prova a mettere nel centro dell’area di rigore ma Melo e Ranocchia finiscono in fuorigioco.

12′ Prova a inventare qualcosa Kondogbia a centrocampo ma viene chiuso da 4 giocatori del Bologna.

10′ Dopo dieci minuti di gara si lotta a centrocampo senza grosse emozioni offensive.

9′ Bologna schierato molto bene in campo, lascia pochi spazi all’Inter che non riesce ad innescare Icardi.

8′ Il primo tiro in porta verso Da Costa è di marca Icardi, conclusione troppo flebile.

7′ Ancora Bologna in avanti ma l’Inter con calma riesce a ripartire.

5′ Grandissima palla di Diawara per Mounier che non riesce nella deviazione in porta dopo aver sorpreso Juan Jesus.

4′ Fallo di Kondogbia su Ferrari, Mounier prova a mettere la palla al centro dell’area ma Icardi spazza via.

3′ Perisic prova l’affondo ma chiude bene Masina e riparte il Bologna.

2′ Inter che si schiera con un 4-3-3, Perisic parte da destra, Ljajic da sinistra con Icardi centravanti.

1′ Si osserva un minuto di raccoglimento per la scomparsa di Paride Tumburus, 28 presenze nello scudetto del 1963-64.

Tutto pronto al Dall’Ara di Bologna, si comincia, da SpazioInter buona partita! Da sottolineare che nel riscaldamento c’è stato l’infortunio di Oikonomou sostituito da Gastaldello.

Nel 1963-64 Bologna-Inter valeva lo scudetto, erano i tempi di Harald Nielsen con le sue 21 reti, Pascutti, Bulgarelli e Fulvio Bernardini come allenatore dei felsinei, Burgnich, Facchetti e Jair con Helenio Herrera dall’altra, uno spareggio che vide primeggiare a Roma i rossoblù con l’autorete di Facchetti e il gol di Nielsen, la dedica per il settimo titolo andò al presidente Renato Dall’Ara, scomparso quattro giorni prima di quello spareggio.

Ed è dallo stadio Dall’Ara di Bologna che SpazioInter saluta le gentili signore e i signori che ci seguono per il live dell’anticipo della decima giornata del massimo campionato calcistico italiano.

Non un antipasto di gol tra Bologna ed Inter, due squadre che segnano pochissimo, un gol a partita di media per l’Inter, peggio fanno i padroni di casa con sei reti in nove giornate.

L’astinenza da gol ha in Mauro Icardi e Mattia Destro l’emblema della gara, 43 gol per l’argentino in serie A, due in più dell’ex romanista che partirà dalla panchina oggi, con l’ultimo precedente finito 2-2 il 5 aprile 2014 con doppietta proprio di Icardi e gol di Pazienza e Kone per il Bologna.

Roberto Mancini decide di preservare Gary Medel in vista della gara con la Roma vista la sua diffida, dentro Andrea Ranocchia e riposo anche per Jovetic, al suo posto Adem Ljajic nel suo personalissimo derby contro Delio Rossi, suo ex tecnico alla Fiorentina dove il rapporto fu abbastanza burrascoso.

Nonostante il peso leggero dell’attacco nerazzurro, la classifica sorride all’Inter, 18 punti e meno due dalla Roma capolista, terribile invece la posizione del Bologna, terz’ultima con 6 gol frutto di 2 vittorie e 7 sconfitte in nove partite.

Arbitra il signor Banti, assistenti La Rocca e Posado, quarto uomo Peretti mentre addizionali Celi e Mariani, ricordiamo le formazioni ufficiali con calcio d’inizio alle ore 20.45.

BOLOGNA: 1 Da Costa; 24 Ferrari, 28 Gastaldello, 13 Rossettini, 25 Masina; 8 Taider, 21 Diawara, 22 Rizzo; 26 Mounier; 17 Giaccherini, 11 Mancosu.

A disposizione: 32 Stojanovic, 97 Sarr, 3 Morleo, 5 Pulgar, 6 Crisetig, 7 Falco, 10 Destro, 15 Mbaye, 18 Acquafresca, 23 Brienza, 33 Brighi.
Allenatore: Delio Rossi

INTER: 1 Handanovic; 21 Santon, 25 Miranda, 23 Ranocchia, 5 Jesus; 77 Brozovic, 83 Melo, 7 Kondogbia; 22 Ljajic, 9 Icardi, 44 Perisic.
A disposizione: 30 Carrizo, 46 Berni, 8 Palacio, 10 Jovetic, 11 Biabiany, 12 Telles, 13 Guarin, 14 Montoya, 17 Medel, 27 Gnoukouri, 55 Nagatomo, 97 Manaj.
Allenatore: Roberto Mancini

Arbitro: Banti
Assistenti: La Rocca, Posado
IV uomo: Peretti
Assistenti addizionali: Celi, Mariani

ULTIME NOTIZIE

Chi Siamo

Spazio Inter è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sulla FC Inter 1908, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per il San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Editore: Cierre Media SRLS - P.IVA: 07984301213

Direttore editoriale "SpazioInter.it": Antonio Caianiello

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da Fc Inter 1908

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Facebook

Copyright © 2015 Cierre Media Srl