Dove è finito il capocannoniere Icardi?

Dove è finito il capocannoniere Icardi?


Cercasi il Mauro Icardi capocannoniere dello scorso anno. La partita di ieri sera è stata più che deludente per l’argentino, quasi estraneo al gioco, servito poco e con una gestione pessima dei pochi palloni toccati, appena 13.
Non è un problema sorto solo nella gara di ieri, Icardi in queste prime 9 gare di campionato sembra aver perso il guizzo per buttare la palla in rete. Allarmante il fatto che durante il primo tempo Maurito abbia toccato appena 8 palloni, tanti quanti Handanovic, un portiere.
Dopo l’intervallo la squadra è rientrata in campo con un altro piglio ma la squadra è ormai orfana dei gol di Icardi, indispensabile l’anno scorso. Maurito non segna più e forse questo è una delle molteplici cause delle zero vittorie nell’ultimo mese.

Forse Icardi non ha ancora trovato l’intesa con Jovetic, che è sempre molto bravo e fantasioso nel crearsi spazio e dispensare palloni, ma questi ultimi arrivano in minor percentuale al bomber argentino spesso raddoppiato e controllato a vista dagli avversari. L’augurio è quello che Mancini provi e riprovi in allenamento i movimenti tra i due per trovare finalmente un’intesa che dovrebbe riuscire a spaventare tutte le difese di serie A.

Copyright © 2015 Cierre Media Srl