TS - Jovetic (1/2): "Non credo alla crisi della Juve, faremo di tutto per accontentare i tifosi"

TS – Jovetic (1/2): “Non credo alla crisi della Juve, faremo di tutto per accontentare i tifosi”


Per gli interisti era l’uomo da seguire nelle qualificazioni, non per i gol o gli assist ma per la salute, con Stevan Jovetic in campo l’Inter ha una marcia in più, il fatto che arrivi alla sfida con la Juve dopo un infortunio è una preoccupazione in più per l’Inter.

Tuttosport riporta i pensieri del montenegrino, la sua missione per la qualificazione è fallita, resta il campionato, con una sfida che da sola vale mille motivazioni, e Jovetic precisa subito: “Ho perso una settimana di allenamenti, però mi sento bene e per domenica sarò pronto“.

Non può mancare al derby d’Italia, in una classifica che può sembrare errata visto il distacco e le premesse estive: “L’errore nei punti non c’è, ma la Juve resta un’ottima squadra e sono sicuro che si rialzerà presto, speriamo dalla prossima settimana“.

Non mi aspettavo una partenza dell’Inter così lanciata, però ero convinto che avremmo fatto bene perché abbiamo i mezzi per fare grandi cose. Non credo che la Juve sia in crisi, nei derby certi discorsi non valgono, inoltre in Champions stanno andando alla grande, in campionato un po’ meno ma siamo solo all’inizio“.

Dicono sia una partita che si prepara da sola: “Noi ci stiamo preparando come se dovessimo affrontare la Juve in Champions, se poi viene quell’altra, meglio“. E’ una sfida che per la perdente può essere letale: “Loro sono forti, ci sono tante partite e possono sempre rientrare. Però per noi sarebbe un passo importantissimo, quando batti i grandi acquisti tantissima fiducia“.

Jovetic si ricorda il suo debutto: “Come potrei dimenticarlo, ho esordito con la Juve, perdevamo 1-0, sono entrato e Gila, su assist di Pazzini, ha segnato un gran gol, anche qui come a Firenze c’è tanta attesa, non si amano i tifosi e gli interisti ci chiedono una vittoria, faremo di tutto per accontentarli“.

Copyright © 2015 Cierre Media Srl