Dall'Expo parla Stankovic: "Mi auguro che la Juve perda. Sarà una bella partita". Kondogbia: "Mi sono preparato al meglio per questa sfida"

Dall’Expo parla Stankovic: “Mi auguro che la Juve perda. Sarà una bella partita”. Kondogbia: “Mi sono preparato al meglio per questa sfida”


Nella giornata di oggi il centrocampista francese nerazzurro Geoffrey Kondogbia e il Club Manager Dejan Stankovic hanno visitato l’EXPO Milano recandosi al Padiglione della Repubblica Centrafricana e quello dell’Indonesia.
Durante la visita al Cluster delle Zone Aride, Kondogbia ha raccontato l’emozione della prima visita ad Expo ai microfoni di Inter Channel:
“È un piacere visitare questo spazio, dedicato alla terra delle mie origini. Sono ancora molto legato al mio paese. Non essere andato in nazionale mi ha aiutato a lavorare sul campo per arrivare preparato a questa sfida”.

Successivamente Kondogbia e Stankovic hanno visitato il Padiglione dell’Indonesia, dove hanno potuto scoprire le meraviglie dell’arcipelago indonesiano, gli strumenti, le tradizioni locali e l’assaggio del cibo locale.

Durante la visita al Padiglione ha parlato anche Dejan Stankovic:
“Il derby d’Italia si deve vincere, Roberto ha l’imbarazzo della scelta ora che stanno rientrando tutti i nazionali. Siamo davanti in classifica, bisogna prendersi la responsabilità di essere i favoriti e giocare con testa fredda e cuore caldo. Se la Juve perde, come mi auguro, difficilmente rientrerà nella lotta per lo scudetto, anche se resta sempre grande squadra. Anche perdendo o pareggiando per noi non sarà un dramma, come diceva Josè.Ho giocato tante sfide del genere, di recente ricordo il gol di Maicon, con quel palleggio al limite dell’area: un gran gol. Sarà comunque una partita bella e combattuta, un mix tra tecnica, tattica, forza mentale e grande cuore”.

 

Copyright © 2015 Cierre Media Srl