Manaj si sfoga: "Pressing su De Biasi? Bugie. Non lecco e non vendo la faccia a nessuno"

Manaj si sfoga: “Pressing su De Biasi? Bugie. Non lecco e non vendo la faccia a nessuno”


Il nerazzurro albanese Rey Manaj negli ultimi giorni è stato oggetto di molte parole e articoli, viste le voci di un suo continuo pressing sul Ct De Biasi per riuscire a convincerlo di convocarlo con la Nazionale maggiore.Il giovane diciottenne si è dunque sfogato sulla sua pagina di Facebook smentendo le voci dei suoi messaggini al commissario tecnico:

“Ho visto tanti articoli che mi hanno dato molto fastidio, cose false dette da persone che rappresentano la nazionale maggiore. Gli articoli che sono usciti, e che stanno continuando a uscire non sono assolutamente veri, sono tutte bugie. La persona che ha detto che io scrivo tutti i fine settimana al tecnico, per fargli vedere i minuti giocati, ha solo detto bugie. Non ho mai guadagnato le cose ‘leccando e pregando’ nessuno, ho sempre guadagnato tutto con il sudore e la sincerità, insegnata dalla mia famiglia. Quindi visto che Gianni De Biasi dice che gli scrivo tutti i fine settimana, faccia vedere a tutti i messaggi. Gli ho scritto una volta sola dopo la partita contro la Serbia, fino a quella data non avevo nemmeno il suo numero. Pubblico questo perché non voglio che mi siano messi i piedi in testa con bugie su di me, le persone che mi vogliono bene e tutto lo stato albanese sanno che io do tutto per quella maglia, non attraverso i messaggi, di cui non ne ho mai mandati a Gianni De Biasi! Ho scritto questo perchè sono consapevole di non aver mai venduto la faccia e il cuore a nessuno, ma per il mio popolo sono stato sempre sincero”.

Copyright © 2015 Cierre Media Srl