GdS - Suker: "Perisic come Robben, Brozovic invece deve crescere"

GdS – Suker: “Perisic come Robben, Brozovic invece deve crescere”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Davor Suker è oggi presidente della Federcalcio croata, un tempo è stato una leggenda sotto porta, attaccante letale sopratutto col Real Madrid. Intervistato da La Gazzetta dello Sport si esprime cosi su i talenti della sua nazionale che militano nell’Inter.

Perisic diventerà una stella dell’Inter. Lui è incredibile. Ha forza, talento, senso del gol. Nel calcio di oggi c’è un valore che fa la differenza, ed è quello di affrontare uno contro uno il diretto avversario e saltarlo. Un gesto tecnico che regala un vantaggio incredibile alla propria squadra“.

Non è tutto per Suker, “Perisic può dribblare anche tre avversari nella stessa azione, è decisivo come Robben: ama partire dall’esterno e chiudere l’azione andando verso il centro. Inoltre conosce l’arte di servire assist. Chiedete conferma ai centravanti che hanno avuto la fortuna di averlo di fianco“.

Per un Perisic stellare ecco un Brozovic che stenta a carburare: “Brozovic è giovane, dategli fiducia. Lui vede il gioco ma deve acquisire personalità“.

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy