L'Arezzo ha appena perso ed è arrivata la reazione di Capuano! Ecco le sue parole

L’Arezzo ha appena perso ed è arrivata la reazione di Capuano! Ecco le sue parole

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Capuano si assume la responsabilità del ko con la Carrarese. Subito dopo la partita dice: “Abbiamo giocato contro un’ottima squadra. Siamo stati puniti dagli episodi, perchè se Defendi cadeva in area di rigore era rigore ed espulsione per noi. Mi dispiace e mi assumo la responsabilità di quello che è successo e di questa sconfitta”. Continua l’allenatore: “So che quanto successo in queste ultime ore possa avere condizionato, ma vi dico una cosa”. E il tecnico fa riferimento all’episodio dell’audio registrato dentro lo spogliatoio subito dopo l’amichevole a Lucignano e successivamente divulgato. “E’ successa una cosa gravissima – fa sapere Capuano – Un giocatore che si permette di registrare il suo allenatore non porta rispetto non solo a me, ma ad un’intera città. Non è degno di stare in nessuna squadra. Perchè lo spogliatoio è un luogo sacro. Io potrei anche fare a cazzotti dentro lo spogliatoio con un giocatore, ma deve restare all’interno dello spogliatoio”. “Pensare invece che un ragazzo dopo avere perso un’amichevole contro una squadra di Promozione si mette a registrare ciò che dice il suo allenatore è davvero incredibile. Mi auguro che lunedì chi ha registrato sia fuori dall’Arezzo”.

Fonte: Corriere di Arezzo

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy