Il calcio italiano in lutto, Daniele Bruni non ce l'ha fatta

Il calcio italiano in lutto, Daniele Bruni non ce l’ha fatta


Una bruttissima notizia, che scuote tutto il mondo del calcio. Daniele Bruni, portiere del Cerveteri investito da un ubriaco lunedì fuori allo stadio, non ce l’ha fatta. A soli 28 anni l’estremo difensore di Promozione ha perso la vita, lottando per tre giorni all’Ospedale Gemelli.

Grande il cordoglio di tutto il calcio e della Lega. “Insieme alla grande famiglia del calcio dilettantistico italiano ci stringiamo attorno ai familiari, agli amici e a quanti hanno avuto l’onore di conoscere questo straordinario ragazzo” si legge su Twitter. E ci uniamo anche noi in un abbraccio virtuale.

Copyright © 2015 Cierre Media Srl