"Perdiamo con handicap per far fuori l'allenatore", ecco cosa succede in Lega Pro

“Perdiamo con handicap per far fuori l’allenatore”, ecco cosa succede in Lega Pro


Continua a far parlare il nuovo filone di calcioscommesse “Dirty Soccer” con nuovi particolari alquanto inquietanti che investono numerose gare di Lega Pro. Sotto i riflettori della Procura di Catanzaro Ascoli-Santarcangelo, che sarebbe stato combinato da alcuni giocatori ospiti con l’obiettivo di mandar via il proprio allenatore. Come riporta Resport, Tutto è nato da un’intercettazione telefonica tra il ds dell’Aquila Ercole Di Nicola ed il magazziniere del Santarcangelo Daniele Ciardi.

Ciardi era a conoscenza che alcuni calciatori del Santarcangelo avevano stretto accordi allo scopo di falsare la gara con l’Ascoli per cambiare le sorti del proprio allenatore con la speranza che fosse poi esonerato. “C’è qualche novita?” dice Di Nicola al telefono con il magazziniere e qui la risposta che non lascia interpretazioni: “Oggi perdiamo, vogliono far fuori il mister. Sì sì, perdiamo con l’handicap”.

Copyright © 2015 Cierre Media Srl